HOME, Torna alla pagina Indice
Citta' di Cosenza , Torna alla pagina Indice
Dir.resp. Pippo Gatto
Home . Cronaca . Università . Sport . Politica . Link . Cultura . Spettacoli . Calcio . Forum . Meteo .
Hinterland
 Rende
 Castrolibero
 Castiglione
 Servizi on Line
 Segnala i problemi 
 Famacie di Turno 
 Gare e Appalti 
 Bandi e Concorsi 
 Cinema
 Scrivi alla Redazione 


 
 Turismo
 I Monumenti
 Mappa dell'Hinterland
 Centro Storico
 Notizie per i visitatori
 Rubriche
 Alimentazione
 Agroalimentare
 Ambiente
 Attualità/Cronaca
 Consumatori
 Cronaca Rosa e Gossip
 Cultura
 Diritti del Cittadino
 Economia e Finanza
 Innovazione e Tecnologia
 Politica e Sociale
 Servizi Speciali e Dossier
 Sindacati
 Spettacoli
 Sport
 Partecipativi
 Chat
 Forum
 Scienza
 Innovazione
 Informatica
 Scienza
 Associazioni
 Salute
 Prevenzione
 Sanità e Salute
 Scuola e Giovani
 Scuola
 Musica
 Università




Previsioni: Epson Meteo

 

Techno

Informatica, Computer e TLC

09 feb 10 Apple presenta Aperture3

Il nuovo iPadApple sconvolge ancora l'IT, ecco iPad 27 gen 10 Si chiama iPad, ha un display multitouch di 9.7” , pesa 670 grammi ed un processore Apple Arm A4 da 1 Ghz che include una GPU, tutto in un chip, Ha una memoria flash da 16, 32 o 64 GB e ‘gira’ tutti gli applicativi sviluppati per l’iPhone, l’altro successo della Apple... (continua)

I nuovi iMacApple aggiorna i Macbook. Mini e gli iMac con quad core. Nuova linea di mouse 20 ott 09 Rivisitazione di due linee di prodotto della Aplle che potenzia gli iMac, ora con processori quad core e GPU grafiche Ati o Nvidia più potenti,i nuovi macbook della linea entry con Ram a 1066 DDR3 e touchpad multitouch come i pro, i mini aggiornati in potenza cpu a cui si aggiunge una versione server, e presenta i nuovi mouse dotati di tecnologica multitouch ... (continua)

Mac OS X Snow LeopardDal 28 agosto disponibile il nuovo Mac OSX di Apple: 'Snow Leopard', os a 64bit 24 ago 09 La Apple® ha annunciato oggi che Mac OS® X v10.6 Snow Leopard™ sarà in vendita venerdì 28 agosto presso i negozi retail Apple Store e presso i rivenditori autorizzati Apple; il negozio online Apple accetta da oggi i pre-ordini. Snow Leopard aggiunge ... (continua)

Novità dalla Apple, iPhone 3G, Snow Leopard, MacBook Pro, Safari4Apple presenta il nuovo iPhone, i nuovi MacBook Pro, MacOS Snow Leopard e Safari4 09 giu 09 Apple rinnova iPhone, Macbook pro, MacOS e Safari. Contemporaneamente al WWDC, il convegno degli sviluppatori Apple, la casa della mela morsicata, ha presentato i nuovi prodotti così come le indiscrezioni che viaggiavano da giorni in rete avevano preannunciato. iPhone adesso aggiunge alle sue capacità, il famoso taglia incolla, le funzioni vocali, la possibilità di registrare video, gli MMS, nonchè un raddoppio della velocità per l'upspeed de processore ... (continua)

Copia e incolla, MMS, voice memo e funzioni geolocate per la versione 3.0 dell’iPhone

17 mar 09 La Apple® ha annunciato oggi il nuovo software iPhone™ OS 3.0 e la disponibilità immediata del software in versione beta per gli sviluppatori registrati. iPhone OS 3.0 beta include un Software Developer Kit (SDK) aggiornato con oltre 1000 nuove Application Programming Interface (API) tra cui In-App Purchases, connessioni Peer-to-Peer, una interfaccia ... (continua)

Apple lancia l'iPod shuffle parlante

11 mar 09 Apple® ha annunciato oggi il nuovissimo iPod shuffle, il più piccolo riproduttore musicale al mondo, quasi la metà delle dimensioni del modello precedente, e il primo music player che ti parla. La nuova e rivoluzionaria funzione VoiceOver permette a iPod shuffle di leggerti il titolo della canzone, l'artista e il nome della playlist. La terza generazione di iPod shuffle è significativamente più piccola di una batteria AA, contiene fino a 1000 canzoni ed è più facile da usare grazie ai controlli comodamente posizionati sul cavo delle cuffie. Con la pressione di un pulsante puoi riprodurre, mettere in pausa, regolare il volume, cambiare playlist e ascoltare il titolo della canzone e il nome dell'artista. iPod shuffle si presenta con un nuovo design in alluminio e una clip d'acciaio che lo rende estremamente portabile.

“Immagina il tuo riproduttore musicale che ti parla, dicendoti il titolo della canzone, l'artista e il nome della playlist,” afferma Greg Joswiak, il vice presidente del Product Marketing per iPod e iPhone di Apple. “Il nuovo e incredibilmente piccolo iPod shuffle permette un approccio rivoluzionario a come ascolti la musica, parlandoti. Inoltre è il primo iPod shuffle con la funzione playlist.”

iPod shuffle è basato sulla popolare funzione shuffle di Apple, che seleziona casualmente le canzoni dalla tua libreria musicale. Ora, se non ricordi il titolo della canzone o l'artista della playlist, grazie alla pressione di un pulsante iPod shuffle ti dice il titolo e l'artista. iPod shuffle può anche fornirti le informazioni dello stato, come la durata della batteria. Grazie alla possibilità di contenere fino a 1000 canzoni e alla funzione VoiceOver, puoi facilmente cambiare tra le diverse playlist dell'iPod shuffle. iPod shuffle parla 14 lingue tra cui l'italiano, l'inglese, il ceco, il francese, il tedesco, l'olandese, il greco, il giapponese, il mandarino, il polacco, il portoghese, lo spagnolo, lo svedese e il turco.

Il nuovo iPod shuffle è disponibile in nero o argento, con un design lucido e ultra portabile, con una clip in acciaio integrata. iPod shuffle è il più piccolo riproduttore musicale al mondo ed è incredibilmente facile attaccarlo con la clip e portarlo sempre con sé. iPod shuffle offre una durata della batteria fino a 10 ore.*

Prezzi & Disponibilità

La terza generazione di iPod shuffle da 4GB è ora in distribuzione ed è disponibile in nero e argento ad un prezzo suggerito di 75 € sull'Apple Store ® (www.apple.it), il negozio Apple Store e i rivenditori autorizzati Apple. iPod shuffle è venduto con le cuffie Apple Earphones con telecomando e il cavo USB iPod shuffle. iPod shuffle richiede un Mac® con porta USB 2.0, Mac OS® X v10.4.11 o successivo e iTunes® 8.1 o successivo; o di un Windows PC con porta USB 2.0 e Windows Vista, Windows XP Home o Professional (Service Pack 3) o successive e iTunes 8.1 o successivo.

* La durata della batteria e il numero di cicli di ricarica variano in base all'uso e alle impostazioni. Per maggiori informazioni visita www.apple.com/batteries. La capacità del numero di brani si basa su una durata di 4 minuti per canzone e una codifica AAC a 128-Kbps; per il formato AAC a 256-Kbps, la capacità raggiunge i 500 brani; la capacità effettiva varia in base al metodo di codifica e al bit rate.

MacApple aggiorna, iMac, Mini e Pro 04 mar 09 Con una mossa abbastanza prevista dagli esperti la Apple ha aggiornato le due linee di computer consumer e pro aggiornando di colpo tutti i suoi desktop; Mini, iMac e Pro. Un normale avvicendamento tecnologico con nuovi processori e nuove schede grafiche più potenti senza novità di rilievo ... (continua)

Mac BookApple ridisegna i portatili: ecco i nuovi MacBook, i più ‘verdi’ sul mercato 14 Ott 2008 La Apple ha presentato la rinnovata famiglia dei portatili MacBook ridefinendone il design e, allo stesso tempo, riducendone drasticamente il prezzo base nonostante le caratteristiche tecniche avanzate che includono la scocca completamente in alluminio e schede grafiche per portatili dalle prestazioni professionali, così da rendere i computer molto più accessibili ... (continua)

Apple vende un milione di iPhone 3G nel mondo, ma fa flop, per le tariffe esagerate, in Italia

14 lug 2008 La Apple® ha annunciato oggi di aver venduto il suo milionesimo iPhone™ 3G domenica, solo tre giorni dopo il suo lancio avvenuto venerdì 11 luglio. iPhone 3G che è ora disponibile in 21 nazioni—Australia, Austria, Belgio, Canada, Danimarca, Finlandia, Germania, Hong Kong, Irlanda, Italia, Giappone, Messico, I Paesi Bassi, Nuova Zelanda, Norvegia, Portogallo, Spagna, Svezia, Svizzera, Regno Unito e Stati Uniti - e sarà in vendita in Francia il 17 luglio non ha riscontrato un gran successo in Italia dove, probabilmente a causa delle tariffe eccessivamente alte ha soltanto venduto 16.000 pezzi secondo quanto ha dichiarato TIM , una delle due compagnie che me curano la commercializzazione nel nostro paese. “iPhone 3G ha avuto un weekend di lancio sensazionale,” ha commentato Steve Jobs, CEO di Apple. “C’erano voluti 74 giorni per vendere il primo milione di iPhone di prima generazione; il nuovo iPhone 3G debutta alla grande in tutto il mondo.” Il nuovo iPhone 3G combina tutte funzionalità rivoluzionarie di iPhone con le capacità di rete 3G che è due volte più veloce*, GPS integrato per servizi mobili di localizzazione ottimizzati e il software iPhone 2.0, che include il supporto per ActiveSync di Microsoft Exchange; iPhone 3G è inoltre in grado di far girare oltre 800 applicazioni terze parti disponibili tramite il nuovo App Store.

*Basato su test 3G e EDGE. Le velocità effettive variano a seconda delle condizioni ambientali.

Dieci milioni di download dall’App Store di iPhone durante il primo fine settimana

14 lug 08 Gli utenti iPhone™ e iPod® touch hanno già scaricato oltre 10 milioni di applicativi dal nuovo rivoluzionario App Store, dal momento in cui è stato lanciato alla fine della scorsa settimana. Gli sviluppatori hanno creato un’ampia varietà di applicativi innovativi in ambito mobile, che spaziano dai giochi a quelli di social networking location- based, dagli applicativi rilevanti in ambito medico agli strumenti di produttività aziendale. Gli utenti possono scaricare in modalità wireless le applicazioni direttamente sui loro iPhone o iPod touch* e possono iniziare ad utilizzarli immediatamente. Oltre 800 applicativi nativi sono ora disponibili sull’App Store, con oltre 200 offerti gratuitamente e oltre il 90 percento venduti ad un prezzo inferiore ai 10 $.
“L’ App Store ha fatto un gran botto, con un numero incredibile di 10 milioni di applicativi scaricati in appena 3 giorni,” ha affermato Steve Jobs, CEO di Apple’. “Gli sviluppatori hanno creato alcuni applicativi straordinari, e l’App Store è in grado di renderli immediatamente disponibili, in modalità wireless, a tutti gli utenti iPhone e iPod touch.”
Molti di questi incredibili nuovi applicativi traggono vantaggio dall’ampio schermo dell’iPhone, dall’interfaccia utente Multi-Touch™, dalla veloce grafica 3D velocizzata dall’hardware, dall’accelerometro integrato e dalla tecnologia location-based per portare molti più applicativi in ambito mobile come mai prima d’ora.
L’ App Store su iPhone funziona sia su rete cellulare che su Wi-Fi, il che vuol dire che è accessibile da praticamente ovunque, in modo che gli utenti possono acquistare e scaricare gli applicativi in modalità wireless e iniziare ad usarli immediatamente. Gli applicativi sono gratuiti o a pagamento, addebitati sullo stesso account iTunes® dell’utente; l’App Store avvisa l’utente quando ci sono aggiornamenti disponibili per le proprie applicazioni. L’App Store è inoltre disponibile su iTunes (www.itunes.it) che gira su Mac® o PC, e sincronizza le applicazioni con l’iPhone o l’iPod touch attraverso un cavo USB.

*Richiede il download dell’aggiornamento software venduto separatamente a € 7,99.

Apple iPhone 3GArriva l’iPhone 3g, veloce, prezzi bassi, dall’11 luglio in Italia 09 giu 08 Cosi come da indiscrezioni completamente centrate il numero uno della Apple, Steve Jobs, ha presentato in serata a San Francisco, al Moscone Center durante il WDC08 , la nuova versione dell'iPhone, il telefonino 'intelligente' della casa di Cupertino, che verra' presto commercializzato in Italia, dall'11 di luglio. Il nuovo iPhone, ha spiegato Jobs, permettera' di ricevere la posta elettronica sfruttando il programma Exchange della Microsoft... (continua)

I Chief di Apple presenteranno il 9 giugno i sistemi di sviluppo per Leopard e iPhone

13 mag 08 Apple® ha annunciato oggi che un team di executive Apple, guidati dal CEO Steve Jobs, darà il via alla Conferenza Annuale degli Sviluppatori dell’azienda ( Worldwide Developers Conference, WWDC) con un keynote di apertura che inizierà alle 10:00 di mattina di lunedì 9 giugno 2008 presso il centro Moscone West di San Francisco. La WWDC di quest’anno mostrerà due rivoluzionarie piattaforme di sviluppo: le dirompenti innovazioni di OS X Leopard® e OS X iPhone™, il sistema operativo mobile più avanzato al mondo.
La WWDC, un evento della durata di cinque giorni che va dal 9 al 13 giugno, prevede per la prima volta la sessione iPhone per gli sviluppatori che si occupano di mobile con sessioni di approfondimento e laboratori pratici mirati ad esplorare appieno le capacità del software OS X iPhone 2.0, inclusi l’iPhone SDK e l’ App Store, una innovativa modalità offerta agli sviluppatori per fornire le proprie applicazioni in modalità wireless agli utenti iPhone e iPod® touch.
La sessione iPhone permetterà agli sviluppatori che si occupano di mobile di lavorare fianco a fianco con gli ingegneri Apple per creare incredibili applicazioni che fanno leva sulla rivoluzionaria interfaccia utente Multi-Touch™ dell’iPhone, sulla tecnologia di animazione, su un ricco set di API, incluse interfacce di programmazione per tecnologie Core OS, Core Services, Media e Cocoa® Touch, l’accelerometro tri-assiale integrato e la tecnologia di localizzazione geografica per fornire applicazioni davvero innovative.
La sessione Mac® di quest’anno darà ai nuovi arrivati così come ai veterani dello sviluppo Mac le fondamenta tecniche e le tecniche necessarie a sviluppare applicativi OS X Leopard di livello mondiale con sessioni che discutono ogni livello del sistema, incluso il design e l’implementazione dell’interfaccia, i framework applicativi, la sicurezza, la localizzazione e il networking.
La WWDC 2008 offrirà oltre 150 sessioni ricche di informazioni e laboratori dove gli ingegneri Apple andranno in profondità sulle tecnologie innovative che sono il motore di OS X iPhone e OS X Leopard. Gli sviluppatori possono portare il codice nei laboratori e lavorare a stretto contatto individuale con gli ingegneri Apple, applicando metodi di sviluppo e best practices acquisiti durante le sessioni per migliorare i propri applicativi.
Altre attività previste alla WWDC 2008 di Apple includono:
• sessioni di presentazione guidate da ingegneri che forniscono uno sguardo approfondito all’OS X iPhone, OS X Leopard e strumenti e tecnologie innovativi come l’SDK iPhone, Cocoa Touch, Interface Builder, Xcode® e altri ancora;
• sessioni pratiche dove i partecipanti possono imparare le strategie e le tecniche di codifica di Apple;
• laboratori tecnologici dove i partecipanti possono lavorare a stretto contatto individuale con gli ingegneri Apple;
• eventi speciali, fra cui il ‘Welcome Reception’, ‘Apple Design Awards’, ‘Lunchtime Speakers’ e ‘Stump the Experts’.

A fine maggio arriva l’iPhone 3G anche in Italia. Blackberry risponde con il "Bold"

12 mag 08 L'iPhone e' indisponibile on-line: le scorte sono esaurite. Lo afferma la portavoce della Apple, Natalie Karris, rifiutandosi pero' di precisare se la societa' intenda o meno riempirle nuovamente. Secondo gli analisti, queste affermazioni vogliono dire che a breve verra' lanciato un nuovo modello iPhone, quello 3G che sarà disponibile in più colori e che probabilmente sara' presentato a fine maggio.
Intanto sui mercati arriverà la nuova versione del BlackBerry, il palmare prodotto dal colosso canadese Research In Motion (RIM). Si chiamerà BlackBerry The Bold, (o 9000), sfrutterà una rete a velocità 3G, avrà uno schermo con risoluzione più alta rispetto ai modelli precedenti, di 480x320 pixel (pari dunque a quella dell'iPhone) e disporrà di una memoria di 1 gigabyte (ma la capacità può essere estesa fino a 8 gigabyte con una memoria ad hoc). Il nuovo gioiello di Research In Motion, che sbarcherà ufficialmente sui mercati americani durante l'estate e che sarà distribuito, stando quanto riporta il sito Bloomberg, dal colosso telefonico Usa At&t a un prezzo compreso tra 300 e 400 dollari, disporrà anche delle funzioni di navigazione satellitare e di videocamera. In definitiva, The Bold combinerà la funzione Wi-Fi con quella dei cellulari di terza generazione e della tecnologia Bluetooth. Altro valore aggiunto, la società offrirà ai consumatori la possibilità di personalizzare il telefono sostituendo la plastica posteriore con una serie di dorsi intercambiabili. Il nuovo "smart phone" avrà dunque tutti i requisiti per dare filo da torcere all'iPhone di Apple, la cui nuova versione uscirà a giugno. Il palmare potrebbe siglare inoltre anche l'inizio di una nuova strategia per il colosso canadese, che fino a questo momento ha puntato su un target diverso da quello di Apple, rivolgendosi non ai consumatori ma alle aziende. D'altro canto, la stessa Apple starebbe puntando a conquistare con il suo iPhone il mondo "corporate". La battaglia tra Apple e Research In Motion, dunque, potrebbe essere solo agli inizi. Intanto il coamministratore delegato di Research In Motion Mike Lazaridis ha precisato che il The Bold successivamente potrà essere distribuito anche da Sprint Nextel e Verizon Wireless. Dopo lo sbarco negli Stati Uniti, il palmare intelligente approderà inoltre in Europa e in Asia. BlackBerry continua dunque a espandersi a livello globale. Proprio oggi il Wall Street Journal sottolinea come la Corea del Sud abbia allentato le norme per consentirne l'utilizzo nel paese, e approvando così il piano di SK Telecom di iniziare a vendere i palmari dal prossimo mese. Un'altra novità di Research In Motion resa nota oggi è il prossimo lancio di un fondo del valore di 150 milioni di dollari che investirà sulle società che creano software per i BlackBerry e per altri prodotti elettronici. Tra gli investitori, spiccano i nomi di Royal Bank of Canada e Thomson Reuters. Ma non si tratta di una vera e propria novità, visto che Apple stessa a marzo aveva annunciato la prossima creazione dell' "iFund", fondo per lo sviluppo delle applicazioni dell'iPhone e dell'iPod Touch, del valore di 100 milioni di dollari.

Apple aggiorna gli iMac con nuove cpu e schede grafiche più veloci

28 apr 08 Apple® ha aggiornato oggi la sua linea di computer all-in-one iMac® con gli ultimi processori Intel Core 2 Duo e con le schede grafiche più potenti mai rese disponibili su un iMac. Con prezzi che partono da appena €999, l’iMac include processori più veloci con 6MB di memoria cache L2 e un front- side bus più veloce a 1066 MHz su tutta la linea, e 2GB di memoria standard in quasi tutti i modelli. L’iMac 24 pollici offre ora un processore Intel a 3.06 GHz e una scheda grafica ad alte prestazioni NVIDIA GeForce 8800 GS fra le opzioni; queste caratteristiche estendono il posizionamento dell’iMac come perfetto computer desktop all-in-one sia per il segmento consumer che per quello professionale.
“Il meraviglioso design all-in-one in alluminio e vetro dell’iMac ha avuto un incredibile successo presso i nostri clienti e rappresenta solo uno dei motivi per cui le vendite dei Mac stanno crescendo ad un ritmo tre volte e mezzo superiore rispetto alle vendite dei PC,” ha affermato Philip Schiller, senior vice president Worldwide Product Marketing di Apple. “Con gli ultimi processori Intel, opzioni di scheda grafica più veloce e maggiore memoria, i clienti hanno ora ancora più motivi per amare l’iMac.”
Il nuovo iMac, che racchiude nella comodità di un eccezionale design all-in-one prestazioni dual-core, include processori Intel Core 2 Duo più veloci su tutta la linea; un front-side bus a 1066 MHz; fino a 4GB di memoria DDR2 SDRAM a 800 MHz; e uno schermo flat-panel widescreen che supporta milioni di colori. Per la prima volta, l’iMac 24 pollici è dotato di una scheda grafica opzionale NVIDIA GeForce 8800 GS con 512MB di memoria video, che garantisce prestazioni fino a due volte superiori rispetto allo standard a beneficio di quegli applicativi che fanno un utilizzo intensivo della scheda grafica*. L’iMac fornisce le più recenti opzioni di connettività ad alte prestazioni per trasferire in modo comodo e veloce foto, musica e video digitali; l’iMac include infatti la connettività Wi-Fi 802.11n integrata di AirPort Extreme®, che garantisce prestazioni fino a cinque volte superiori e copertura raddoppiata rispetto all’ 802.11g**; Bluetooth 2.1+EDR; Gigabit Ethernet; una videocamera iSight® integrata; un totale di cinque porte USB 2.0 (incluse le due della tastiera Apple); una porta FireWire® 400 e una porta FireWire 800.
L’iMac ribadisce l’impegno di Apple verso il progresso ambientale essendo caratterizzato da materiali altamente riciclabili e resistenti, fra cui vetro resistente ai graffi e alluminio di livello professionale. Ogni modello della linea iMac è classificato EPEAT Silver: l’iMac, inoltre, molto efficiente nel consumo di energia, è anche compatibile con i severi requisiti richiesti dall’Energy Star 4.0 per il consumo di energia. I clienti che acquistano un qualsiasi computer Apple eleggibile per il programma, possono reciclare il proprio vecchio PC o Mac® gratuitamente attraverso il programma Apple di riciclo.
Tutti i Mac della gamma Apple includono iLife ’08, l’aggiornamento più significativo della premiata suite Apple di applicativi per il digital lifestyle, caratterizzata da una nuova importante versione di iPhoto® e da un iMovie® completamente riprogettato, entrambi perfettamente integrati con la nuova Web Gallery .Mac per la condivisione online di foto e video. Ogni Mac include inoltre Leopard®, la sesta importante release del sistema operativo più avanzato al mondo, caratterizzato da funzioni come Time Machine™, un modo semplice per eseguire automaticamente il backup di tutti i dati presenti su Mac***; un Finder™ riprogettato che consente agli utenti di sfogliare e condividere rapidamente i documenti tra Mac multipli; Quick Look, un modo nuovo per visualizzare all'istante i documenti senza aprirli in un'applicazione; Spaces, una funzionalità nuova e intuitiva per creare gruppi di applicazioni e passare da uno all'altro con rapidità; una nuovissima Scrivania con Stack, un modo incredibilmente intuitivo per accedere ai documenti direttamente dal Dock; e altri importanti miglioramenti nei programmi Mail e iChat®. I membri di .Mac possono utilizzare la nuova funzionalità Back to My Mac per sfogliare e accedere ai documenti sul computer di casa da un Mac via Internet ovunque si trovino****.

Prezzi e Disponibilità
La nuova linea di iMac è immediatamente disponibile attraverso Apple Store® (www.apple.it), i negozi retail Apple e i rivenditori autorizzati Apple.

Il nuovo iMac 20” a 2.4 GHz include, ad un prezzo Apple Store di €999 (iva inclusa):
• schermo widescreen LCD da 20 pollici;
• processore Intel Core 2 Duo a 2.4 GHz con front-side bus a 1066 MHz;
1GB di memoria DDR2 SDRAM a 800 MHz espandibile a 4GB;
disco rigido Serial ATA da 250GB a 7200 rpm;
• unità ottica con caricamento a scomparsa SuperDrive® 8x con supporto double-layer (DVD±R DL/DVD±RW/CD-RW);
• scheda grafica ATI Radeon HD 2400 XT con 128MB di memoria GDDR3;
• videocamera iSight integrata;
• connettività wireless AirPort Extreme 802.11n e Bluetooth 2.1+EDR integrati;
• uscita mini-DVI (adattatori per DVI, VGA e Composite/S-Video venduti separatamente);
• casse stereo e microfono integrati;
tastiera Apple, Mighty Mouse e telecomando Apple Remote a infrarossi.

Il nuovo iMac 20” a 2.66 GHz include, ad un prezzo Apple Store di €1.299 (iva inclusa):
• schermo widescreen LCD da 20 pollici;
• processore Intel Core 2 Duo a 2.66 GHz con front-side bus a 1066 MHz;
2 GB di memoria DDR2 SDRAM a 800 MHz espandibile a 4GB;
disco rigido Serial ATA da 320GB a 7200 rpm;
• unità ottica con caricamento a scomparsa SuperDrive 8x con supporto double-layer (DVD±R DL/DVD±RW/CD-RW);
• scheda grafica ATI Radeon HD 2600 PRO con 256MB di memoria GDDR3;
• videocamera iSight integrata;
• connettività wireless AirPort Extreme 802.11n e Bluetooth 2.1+EDR integrati;
• uscita mini-DVI (adattatori per DVI, VGA e Composite/S-Video venduti separatamente);
• casse stereo e microfono integrati;
tastiera Apple, Mighty Mouse e telecomando Apple Remote a infrarossi.

Il nuovo iMac 24” a 2.8 GHz include, ad un prezzo Apple Store di €1.599 (iva inclusa):
• schermo widescreen LCD da 24 pollici;
• processore Intel Core 2 Duo a 2.8 GHz con front-side bus a 1066 MHz;
2GB di memoria DDR2 SDRAM a 800 MHz espandibile a 4GB;
disco rigido Serial ATA da 320GB a 7200 rpm;
• unità ottica con caricamento a scomparsa SuperDrive 8x con supporto double-layer (DVD±R DL/DVD±RW/CD-RW);
• scheda grafica ATI Radeon HD 2600 PRO con 256MB di memoria GDDR3;
• videocamera iSight integrata;
• connettività wireless AirPort Extreme 802.11n e Bluetooth 2.1+EDR integrati;
• uscita mini-DVI (adattatori per DVI, VGA e Composite/S-Video venduti separatamente);
• casse stereo e microfono integrati;
• tastiera Apple, Mighty Mouse e telecomando Apple Remote a infrarossi.

Opzioni BTO (Build-to-order) e accessori includono: un processore Intel Core 2 Duo a 3.06 GHz; fino a 4GB di memoria DDR2 SDRAM; scheda grafica NVIDIA GeForce 8800 GS con 512MB di memoria video e disco rigido Serial ATA fino a 1TB per il modello iMac 24 pollici. Fino a 4GB di memoria DDR2 SDRAM e disco rigido Serial ATA fino a 750GB sull’iMac 20 pollici a 2.66 GHz. Fino a 4GB di memoria DDR2 SDRAM e disco rigido Serial ATA fino a 500GB sull’iMac 20 pollici a 2.4 GHz. Ulteriori opzioni includono: tastiera Apple wireless e Mighty Mouse wireless; access point AirPort Express® e AirPort Extreme; l’AppleCare Protection Plan; e copie preinstallate di iWork® ’08, Logic® Express 8, Final Cut® Express 4 e Aperture™ 2.

*Test condotti da Apple nell’Aprile 2008 utilizzando unità iMac 24” pre-produzione con processori Intel Core 2 Duo a 2.8GHz. Basati su Quake 4 utilizzando impostazioni High Quality 1920 x 1200. I test sulle prestazioni vengono eseguiti utilizzando specifici computer e riflettono le prestazioni approssimative dell’iMac.

**AirPort Extreme si basa su una specifica draft IEEE 802.11n. Le prestazioni effettive variano a seconda della distanza, della velocità di connessione, delle condizioni ambientali, dell’ampiezza della rete e di altri fattori.

***Time Machine richiede un ulteriore hard disk (venduto a parte).

****Il servizio .Mac è disponibile per persone di età superiore ai 13 anni. Sono richiesti la quota di sottoscrizione annuale e l’accesso ad Internet. Si applicano termini e condizioni.

Boom di vendite per la Apple che cresce del 51% nei computer e del 54% nel fatturato nel secondo trimestre

23 apr, 08 Numeri da record per la Apple che ha annunciato questa sera i risultati finanziari del secondo trimestre dell’anno fiscale 2008 conclusosi il 29 marzo 2008. L’azienda ha realizzato un fatturato di 7,51 miliardi di dollari e un utile netto trimestrale di 1,05 miliardi di dollari, pari a 1,16 dollari per azione diluita. Questi risultati si raffrontano con quelli dello stesso trimestre dell’anno passato, in cui l’azienda aveva registrato un fatturato di 5,26 miliardi di dollari e un utile netto trimestrale di 770 milioni di dollari, pari a 0,87 dollari per azione diluita. Il margine lordo è stato del 32,9 percento, in calo rispetto al 35,1 percento registrato nello stesso trimestre di un anno fa. Le vendite internazionali hanno rappresentato il 44% del fatturato trimestrale.
Apple ha venduto 2 milioni e 289 mila computer Macintosh® durante il trimestre, dato che rappresenta una crescita in unità del 51% e una crescita in fatturato del 54% rispetto allo stesso trimestre di un anno fa. L’azienda ha inoltre venduto 10 milioni e 644 mila iPod durante il trimestre, dato che rappresenta una crescita in unità dell’ uno percento e dell’otto percento in fatturato rispetto allo stesso trimestre dell’anno scorso. Le vendite trimestrali di iPhone™ sono state di 1 milione e 703 mila unità.
“Siamo molto lieti di annunciare una crescita del 43 percento e il miglior trimestre di marzo in termini di fatturato e utile nella storia di Apple,” ha affermato Steve Jobs, CEO di Apple. “Con gli oltre 17 miliardi di dollari di fatturato generati nella prima metà del nostro anno fiscale, attraversiamo un momento molto solido per lanciare incredibili nuovi prodotti nei prossimi trimestri.”
“Siamo lieti di aver generato 4 miliardi di cash flow dalle operations nella prima metà dell’anno fiscale 2008, portando ad un cash balance finale di 19,4 miliardi di dollari,” ha affermato Peter Oppenheimer, CFO di Apple. “Guardando avanti al terzo trimestre dell’anno fiscale 2008, ci attendiamo un fatturato di circa 7,2 miliardi di dollari e un utile per azione diluita di circa 1,00 dollari.”
Apple fornirà lo streaming live della conference call sui risultati finanziari del secondo trimestre 2008 utilizzando QuickTime®, la tecnologia Apple basata su standard per lo streaming audio e video live e on demand. La presentazione in diretta via Web inizierà alle 14:00 PDT di mercoledì 23 aprile 2008 sul sito www.apple.com/quicktime/qtv/earningsq208/ e sarà disponibile per successive riproduzioni.

Entro fine maggio l’iPhone 3G in Italia

21 apr 08 L'iPhone e' in arrivo anche in Italia a breve. L’accordo sarebbe stato chiuso direttamente da Bernabè in persona con il CEO di Apple, Steve Jobs. Secondo indiscrezioni Telecom ha raggiunto l’accordo con Apple per portare sul mercato italiano la terza generazione dei telefonini della Apple, gli iPhone Umts. Il gruppo guidato da Franco Bernabe' non avra' l'esclusiva ma comunque un vantaggio di alcuni mesi sui competitor. L'accordo dovrebbe basarsi non piu' su una percentuale sul traffico (revenue sharing) ma su un prezzo di vendita piu' alto. ''Nessun commento da fare'' e' la posizione dell'azienda e l'ultima dichiarazione ufficiale sul tema resta quella dell'amministratore delegato durante il Telecom Day che aveva dichiarato ''stiamo trattando'' ma secondo indiscrezioni l'iPhone 3G arrivera' entro maggio, in tempo per la convention annuale dei dealer di Telecom Italia.

Apple presenta il kit di sviluppo software per l’iPhone e la versione 2.0 dell’OS del melafonino

06 mar 08 Il colosso informatico e tecnologico Apple ha annunciato oggi l'introduzione di una serie di novità che porteranno il telefono palmare iPhone più in sintonia con la clientela aziendale, rilanciandolo nella competizione con il Blackberry della canadese Reasearch in Motion (RIM) e aprendo al suo gioiellino, tanto atteso dal mercato italiano, un mercato che lo trasforma in una vera e propria gallina dalle uova d’oro. Innovativo il prodtoo, valido olter ogni limite, un sistema operativo robusto e una semplicissima interfaccia utente che ne fanno il miglior prodotto nel campo di smart phone e telefonini in genere . Come riporta il Wall Street Journal online, nel corso di un attesissimo evento dal quartier generale di Cupertino il fondatore e amministratore delegato di Apple Steve Jobs ha anche annunciato l'SDK (Software Development Kit) il kit con cui i produttori terzi di software potranno sviluppare programmi installabili su iPhone e iPod Touch. Tra le novità di iPhone per le aziende vi sarà un nuova funzione che permette di sincronizzare l'apparecchio con il programma Exchange di Microsoft, con cui gli utenti controllano le email e i calendari aziendali. La mossa aiuterà la società ad attirare nuovi clienti nel mondo delle grandi aziende, che finora hanno preferito il Blackberry, relegando iPhone prevalentemente alla fascia di mercato 'consumer'. Le nuove mosse della società contribuiranno a spingere Apple verso l'obiettivo di vendere oltre 10 milioni di telefoni entro il 2008. iPhone ha già venduto quattro milioni di esemplari. Nella stessa sede il CEO di Apple, Steve Jobs, ha presentato la nuova vetrina on line dove gli sviluppatori venderanno direttamenet il loro software offrendo loro il 70% degli utili dell’applicativo senza gravare delle spese di promozione, marketing ee distribuzione. "Ora l'iPhone è molto più adatto per le imprese ed è in grado di competere seriamente con Rim e Nokia", ha detto Simon Yates, un analista della società di ricerche di mercato Forrester Research. "Questo è esattamente ciò di cui le aziende stavano aspettando", ha detto Phil Schiller, vice direttore generale del marketing dei prodotti di Apple. Apple detiene attualmente il 28% del mercato dei cosiddetti "smart-phone" negli Stati Uniti, contro il 41% di Rim. Insieme al SDK agli sviluppatori viene distribuita anche la versione 2.0 del software, in versione beta, che contiene già le interfacce push e altre importanti novità. La versione definitiva verrà distribuita a giugno gratuitamente per gli utenti iPhone e a pagamento per i possessori del suo fartello senza interfaccia telefonica, l’iPod Touch.

Archivio dal 11/06 al 02/08

 Ultime Notizie


Virus e sicurezza

Innovazione

Scienza

 Spettacoli

Cinema

Teatro

Concerti

Web TV -  Video Notizie

 Sport

 Lo Sport  Pallanuoto: Sicurnet Vittoriosa nelle ultime due gare. Calcio: Il Cosenza vince con il Pro Favara. Pallavolo: Eurosport retrovessa Rugby: Al Rugby Cosenza il derby .Equitazione: 64° concorso nazionale di salto a ostacoli

 

Home . Cronaca . Università . Sport . Politica . Link . Cultura . Spettacoli . Calcio . Forum . Meteo .

Copyright © 2005 Nuova Cosenza. Quotidiano di informazione. Reg. Trib. CS n.713 del 28/01/2004
Tutti i dati e le immagini presenti sul sito sono tutelati dalla legge sul copyright
Il loro uso e' consentito soltanto previa autorizzazione scritta dell'editore

ShinyStat

Per una migliore visualizzazione del portale si consiglia una risoluzione minima di 800x600 punti