NuovaCosenza.com
Google
su tutto il Web su NuovaCosenza
mail: info@nuovacosenza.com
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .
 

      Condividi su Facebook

    Cosenza invasa dalla processionaria, nessuno fa niente, villette piene

     

     

    Cosenza invasa dalla processionaria, nessuno fa niente, villette piene

    16 mar 17 Le processionarie, animaletti pelosi dotati di peli urticanti simili ai millepiedi, pericolosi per bambini, gli animali domestici (cani e gatti) e anche agli adulti, stanno proliferando nelle villette di Cosenza. Abitualmente si diffondono in questo periodo nei pini formando dei bozzoli bianchi che poi si schiudono. Questi animaletti, che camminano in fila indiana, possono essere all’origine di reazioni allergiche, congiuntiviti, dermatiti e problemi di natura respiratoria. Mentre per i cani ed i gatti possono essere addirittua letali. Numerosi gli avvistamenti in tutti i parchi della città anche dove none sistono pini. Sembra quasi che qualcuno li abbia disseminati in giro. Dopo le villette di via degli stadi, Matilde Serao e parco Green oggi sono state segnalate anche sotto gli alberi di Piazza Cappelo e nel parco Remì (ex stadio Morrone) di via Roma/Misasi. Abbiamo provato ad interpellare gli addetti comunali alla manutenzioen dei parchi ma tutti i telefoni rispondono libero. probbaile che siano tutti al lavoro nella Fiera di San Giuseppe che tiene impegnata la città. E' urgente intervenire per i motivi che vi abbiamo spiegato. Gli insetti andavano rimossi e bruciato quando erano nei bozzoli ma ora la situazione non è più sotto controllo. Secondo la legge i casi di processionaria vanno trattati dai proprietari o dai conduttori delle piante. In questo caso sarebbe il Comune propietario delle piante demaniali infestate. E' importante agire immediatamente, nel caso di animali domestici colpiti, con medicinali a base di cortisone perchè il liquido urticante può bloccare le vie respiratorie e provocare gonfiore della lingua che ne impedisce la respirazione provocando il soffocamento. Come rimedio si consiglia di far vomitare gli animali con acqua ossigenata.

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Cerca con nell'intero giornale:

    -- > Guarda l'indice delle notizie su: "Area Urbana di Cosenza"

     

     
Pubblicità

VotoElezioni 2014: -- Regionali - dati definitivi --- Preferenze definitive Cosenza --- i Consiglieri regionali eletti

Elezioni 2013: --- Camera gli eletti in Calabria --- Senato gli eletti in Calabria --- Dati definitivi Senato --- Dati definitivi Camera --- Proiezioni e Affluenze

Elezioni 2012: --- Cassano Ionio (sindaco e seggi), Castrovillari (sidnaco e seggi), Paola (sindaco e seggi) -- Catanzaro (89 su 90) -- Palmi (sindaco e seggi) --- (CS) Eletti sindaci in provincia di Cosenza --- (CZ) provincia Catanzaro --- (KR) Cirò e Roccabernarda--- (RC) provincia di Reggio Calabria --- (VV) provincia di Vibo Valentia

VotoElezioni 2011: Tutti i candidati --- Tutti i sindaci in Calabria --- Elenco scrutatori a Cosenza --- I voti di tutti i candidati Cosenza --- I voti di tutti i candidati Reggio Calabria --- Video Beppe Grillo --- Video Bersani

I dati definitivi dei ballottaggi con seggi ed eletti: Cosenza - Crotone - San Giovanni in Fiore - Provincia Reggio Calabria -

I dati del primo turno di tutti i Comuni della Calabria : Crotone - Reggio Calabria eletti - Catanzaro eletti - Cosenza eletti - Vibo Valentia - Provinciali: -Reggio Calabria --- Tutte le affluenze --- -

Elezioni/ballottaggi: --- Occhiuto strappa la rossa Cosenza "Sarò Sindaco di tutti". Dal c/sinistra accuse di trasversalismo --- Paolini "Rispetto esito elezioni" --- Occhiuto "Sarò Sindaco della riconciliazione" --- Scopelliti ai festeggiamenti di Occhiuto - Chiusi seggi --- Tutte le affluenze in Calabria

 

 


    Facebook
 Ultime

Multimedia


 

Web TV -  Video

 

 
Home .Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .

Copyright © 2010 Nuova Cosenza. Quotidiano di informazione. Registrazione Tribunale Cosenza n.713 del 28/01/2004 - Direttore Responsabile: Pippo Gatto
Dati e immagini presenti sul giornale sono tutelati dalla legge sul copyright. Il loro uso e' consentito solo previa autorizzazione scritta dell'editore