NuovaCosenza.com
Google
su tutto il Web su NuovaCosenza
mail: info@nuovacosenza.com
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .
 

      Condividi su Facebook

    Sindaco Occhiuto ricorda Sergio Cosmai, ucciso nel 1985

     

     

    Sindaco Occhiuto ricorda Sergio Cosmai, ucciso nel 1985

    12 mar 17 "Sergio Cosmai resterà per sempre parte integrante della nostra comunità. Gli insegnamenti che ci ha lasciato e che continua a lasciare alle nuove generazioni non potranno mai essere cancellati da nessuna mano omicida". E' quanto afferma, in una nota, il sindaco di Cosenza, Mario Occhiuto, in occasione del 32esimo anniversario dell'uccisione del direttore del carcere di Cosenza avvenuta il 12 marzo del 1985 lungo il viale che oggi porta il suo nome, mentre andava a prendere la figlia a scuola. "A noi spetta il compito - aggiunge Occhiuto - di tramandare l'importanza della sua figura ai giovani che hanno bisogno di nutrirsi di miti positivi, di eroi comuni e nello stesso tempo straordinari. Questa giornata in cui commemoriamo la sua morte apre la settimana che celebra le vittime delle mafie e che vedrà domenica prossima a Locri la presenza del Capo dello Stato, Sergio Mattarella. Rievocare i valori professati da Cosmai nella sua breve esistenza, a partire dall'applicazione indefessa delle leggi nella casa circondariale da lui diretta e in cui i boss dell'epoca volevano imporre la tracotanza del loro potere, significa portare avanti quegli stessi valori, ricordando nel contempo le altre vittime di allora che non dobbiamo consentire finiscano nell'oblio, quali l'imprenditore Mario Dodaro e l'avvocato Silvio Sesti". "Le amministrazioni locali - sostiene ancora il sindaco di Cosenza - hanno il dovere di mantenere costantemente la bussola della legalità esprimendola con i fatti e non con i proclami retorici. Sergio Cosmai è nel Pantheon della nostra città e del Paese. Nel suo eterno ricordo siamo tutti vincolati a vivere, al di là di qualsiasi perimetro o confine pericoloso, riconoscendo alla vita di questi grandi uomini il ruolo di consolidatori della nostra preziosa democrazia".

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Cerca con nell'intero giornale:

    -- > Guarda l'indice delle notizie su: "Area Urbana di Cosenza"

     

     
Pubblicità

VotoElezioni 2014: -- Regionali - dati definitivi --- Preferenze definitive Cosenza --- i Consiglieri regionali eletti

Elezioni 2013: --- Camera gli eletti in Calabria --- Senato gli eletti in Calabria --- Dati definitivi Senato --- Dati definitivi Camera --- Proiezioni e Affluenze

Elezioni 2012: --- Cassano Ionio (sindaco e seggi), Castrovillari (sidnaco e seggi), Paola (sindaco e seggi) -- Catanzaro (89 su 90) -- Palmi (sindaco e seggi) --- (CS) Eletti sindaci in provincia di Cosenza --- (CZ) provincia Catanzaro --- (KR) Cirò e Roccabernarda--- (RC) provincia di Reggio Calabria --- (VV) provincia di Vibo Valentia

VotoElezioni 2011: Tutti i candidati --- Tutti i sindaci in Calabria --- Elenco scrutatori a Cosenza --- I voti di tutti i candidati Cosenza --- I voti di tutti i candidati Reggio Calabria --- Video Beppe Grillo --- Video Bersani

I dati definitivi dei ballottaggi con seggi ed eletti: Cosenza - Crotone - San Giovanni in Fiore - Provincia Reggio Calabria -

I dati del primo turno di tutti i Comuni della Calabria : Crotone - Reggio Calabria eletti - Catanzaro eletti - Cosenza eletti - Vibo Valentia - Provinciali: -Reggio Calabria --- Tutte le affluenze --- -

Elezioni/ballottaggi: --- Occhiuto strappa la rossa Cosenza "Sarò Sindaco di tutti". Dal c/sinistra accuse di trasversalismo --- Paolini "Rispetto esito elezioni" --- Occhiuto "Sarò Sindaco della riconciliazione" --- Scopelliti ai festeggiamenti di Occhiuto - Chiusi seggi --- Tutte le affluenze in Calabria

 

 


    Facebook
 Ultime

Multimedia


 

Web TV -  Video

 

 
Home .Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .

Copyright © 2010 Nuova Cosenza. Quotidiano di informazione. Registrazione Tribunale Cosenza n.713 del 28/01/2004 - Direttore Responsabile: Pippo Gatto
Dati e immagini presenti sul giornale sono tutelati dalla legge sul copyright. Il loro uso e' consentito solo previa autorizzazione scritta dell'editore