NuovaCosenza.com
Google
su tutto il Web su NuovaCosenza
mail: info@nuovacosenza.com
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .
 

      Condividi su Facebook

    Banda di ragazzi assalta tabacchi a Cosenza, uno subito catturato dalla Mobile

     

     

    Banda di ragazzi assalta tabacchi a Cosenza, uno subito catturato dalla Mobile

    19 feb 17 Un giovane di appena vent'anni, Michele Rosito è stato arrestato dalla Squadra Mobile di Cosenza, assieme ai colleghi della Volante, subito intervenuta durante una rapina avvenuta ieri sera verso le 21 nella tabaccheria di Via Monte San Michele. Altro che microcriminalità. Qua si rasenta la stupidità. Il giovane, uno dei cinque componenti la banda che ha assaltato il tabaccaio, è stato addirittura catturato a trenta metri dall’esercizio con in mano un portafoglio che, alla vista degli agenti, ha subito gettato via tentando la fuga. Inutile. Gli agenti, arrivati come un fulmine appena ricevuta la chiamata al numero di emergenza "113", verso le 21, ha bloccato il giovane portandolo in questura ed analizzando il portafoglio, che è stato gettato nella fuga. Hanno scoperto che si trattava di quello della titolare del tabacchi. All’interno soldi, 50 euro, e il documento di identità della signora. Altro che rapina. Trovando solo 200 euro di incasso questi “baldi” giovani hanno razziato la borsa della signora in cui era custodito il portafoglio. Non solo. Con il coltello con cui hanno minacciato la titolare del negozio hanno tagliato il giubbino del figlio che era intervenuto col rischio di provocare anche danni al ragazzo. Spirito di emulazione? Qulacosa di diverso? Chi lo sa spiegare cosa è balenato in testa al gruppo che poco prima era a giocare in una sala giochi e bere birra. Forse i fumi dell’alcool. “Facciamo qualcosa di diverso”. Sta di fatto che l’ennesimo “colpo”, per giunta andato a vuoto visto che tra ieri sera e stamattina la polizia, dopo aver visionato le cassette di sorveglianza di tutto il quartiere, è già sulle tracce degli altri “colleghi” di minchiata. Quando si dice che delinquere non paga si allude proprio a questo. Si perché il Rosito è incensurato. A suo carico una guida senza patente. Ora invece ha la fedina penale macchiata. A 20 anni. Quale futuro troverà davanti? Il tutto condito dalla spirito del branco. Si ubriacano. Si fanno coraggio tra di loro e si addestrano ad un futuro di delinquenti. Ma chi ve la fa fare? Inoltre, sempre nelle vicinanze della tabaccheria è stata trovata una maglia blu di tuta a zip arrotolata con all’interno calze di nylon di colore nero utilizzate dagli altri componenti il branco per compiere la rapina. Calze che sono già state consegnate alla scientifica che ora sta analizzando il DNA sui peli e capelli ritrovati attaccati. Ma si può essere più fessi di così? Con le tecnologie di oggi , che permettono già durante la rapina di inquadrare gli autori della serata “diversa”, è praticamente impossibile passarla liscia. Duecentocinquanta euro di bottino. In cinque? E che ci paghi un giro di birre? Una risposta immediata delle forze dell’ordine a cui va dato il plauso della tempestività di intervento e la risoluzione in flagranza di reato. Rosito adesso è agli arresti domiciliari. Dell’arretso è stato avvisato il PM Tridico che sta coordinando le indagini. Il Questore Liguori tiene i particolar modo a far sapere che la collaborazione dei cittadini è fondamentale. Mai come in questi casi e che grazie a loro si arriva a debellare fenomeni del genere che di sicuro celano un malessere sociale. Ogni indicazione è utile.

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Cerca con nell'intero giornale:

    -- > Guarda l'indice delle notizie su: "Area Urbana di Cosenza"

     

     
Pubblicità
Elezioni

VotoElezioni 2014: -- Regionali - dati definitivi --- Preferenze definitive Cosenza --- i Consiglieri regionali eletti

Elezioni 2013: --- Camera gli eletti in Calabria --- Senato gli eletti in Calabria --- Dati definitivi Senato --- Dati definitivi Camera --- Proiezioni e Affluenze

Elezioni 2012: --- Cassano Ionio (sindaco e seggi), Castrovillari (sidnaco e seggi), Paola (sindaco e seggi) -- Catanzaro (89 su 90) -- Palmi (sindaco e seggi) --- (CS) Eletti sindaci in provincia di Cosenza --- (CZ) provincia Catanzaro --- (KR) Cirò e Roccabernarda--- (RC) provincia di Reggio Calabria --- (VV) provincia di Vibo Valentia

VotoElezioni 2011: Tutti i candidati --- Tutti i sindaci in Calabria --- Elenco scrutatori a Cosenza --- I voti di tutti i candidati Cosenza --- I voti di tutti i candidati Reggio Calabria --- Video Beppe Grillo --- Video Bersani

I dati definitivi dei ballottaggi con seggi ed eletti: Cosenza - Crotone - San Giovanni in Fiore - Provincia Reggio Calabria -

I dati del primo turno di tutti i Comuni della Calabria : Crotone - Reggio Calabria eletti - Catanzaro eletti - Cosenza eletti - Vibo Valentia - Provinciali: -Reggio Calabria --- Tutte le affluenze --- -

Elezioni/ballottaggi: --- Occhiuto strappa la rossa Cosenza "Sarò Sindaco di tutti". Dal c/sinistra accuse di trasversalismo --- Paolini "Rispetto esito elezioni" --- Occhiuto "Sarò Sindaco della riconciliazione" --- Scopelliti ai festeggiamenti di Occhiuto - Chiusi seggi --- Tutte le affluenze in Calabria

 

 


    Facebook
 Ultime
 

Multimedia


 

Web TV -  Video

 

 
Home .Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .

Copyright © 2010 Nuova Cosenza. Quotidiano di informazione. Registrazione Tribunale Cosenza n.713 del 28/01/2004 - Direttore Responsabile: Pippo Gatto
Dati e immagini presenti sul giornale sono tutelati dalla legge sul copyright. Il loro uso e' consentito solo previa autorizzazione scritta dell'editore