NuovaCosenza.com
Google
su tutto il Web su NuovaCosenza
mail: info@nuovacosenza.com
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .
 

      Condividi su Facebook

    Il giornalista Campanella, unico precario con i titoli, a non essere in servizio

     

     

    Il giornalista Campanella, unico precario con i titoli, a non essere in servizio

    11 feb 17 "Il dott. Mario Campanella è l'unico in possesso dei requisiti di cui ai commi 519 e 558 della legge 296/06, richiamata dall' 244/07 e dal DPCM del 6 marzo 2015, a non essere in servizio presso l'Asp di Cosenza". Lo afferma con una dichiarazione l'avv. Katia Vetere, legale del giornalista. "Il 20 febbraio - afferma l'avv. Vetere- ci sarà l'udienza cautelare aggiornata dinanzi al giudice Ferrentinoe noi continuiamo ad avere fiducia nel diritto, anche se è grave che debba essere la magistratura a risolvere problemi della pubblica amministrazione. La cosa assurda , incredibile- prosegue Vetere- è che una conciliazione legale ratificata dal giudice del lavoro , ritenuta sacrosanta dalla Procura della Repubblica, per la cui revoca il vecchio direttore generale è stato rinviato a giudizio, non venga rispettata. Ancora più assurdo è che la controparte- dice l'avv. Vetere- faccia finta di non conoscere i commi 519 e 558 e la circolare del Ministro della Funzione Pubblica del 2007, che invitava le aziende pubbliche a rimettere in servizio quanti avessero i requisiti. Campanella ha diritto a essere immesso in servizio con data dal 4 marzo del 2015- conclude l'avv. Vetere- ed è opportuno ricordare, come prodotto in sede penale , che la conciliazione legale , dapprima confermata da Filippelli , fu revocata allorquando si seppe che il giornalista aveva denunciato l'inadempienza all'Anac: si tratta di una vicenda che riempie di vergogna il concetto di terzietà della pubblica amministrazione"

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Cerca con nell'intero giornale:

    -- > Guarda l'indice delle notizie su: "Area Urbana di Cosenza"

     

     
Pubblicità
Elezioni

VotoElezioni 2014: -- Regionali - dati definitivi --- Preferenze definitive Cosenza --- i Consiglieri regionali eletti

Elezioni 2013: --- Camera gli eletti in Calabria --- Senato gli eletti in Calabria --- Dati definitivi Senato --- Dati definitivi Camera --- Proiezioni e Affluenze

Elezioni 2012: --- Cassano Ionio (sindaco e seggi), Castrovillari (sidnaco e seggi), Paola (sindaco e seggi) -- Catanzaro (89 su 90) -- Palmi (sindaco e seggi) --- (CS) Eletti sindaci in provincia di Cosenza --- (CZ) provincia Catanzaro --- (KR) Cirò e Roccabernarda--- (RC) provincia di Reggio Calabria --- (VV) provincia di Vibo Valentia

VotoElezioni 2011: Tutti i candidati --- Tutti i sindaci in Calabria --- Elenco scrutatori a Cosenza --- I voti di tutti i candidati Cosenza --- I voti di tutti i candidati Reggio Calabria --- Video Beppe Grillo --- Video Bersani

I dati definitivi dei ballottaggi con seggi ed eletti: Cosenza - Crotone - San Giovanni in Fiore - Provincia Reggio Calabria -

I dati del primo turno di tutti i Comuni della Calabria : Crotone - Reggio Calabria eletti - Catanzaro eletti - Cosenza eletti - Vibo Valentia - Provinciali: -Reggio Calabria --- Tutte le affluenze --- -

Elezioni/ballottaggi: --- Occhiuto strappa la rossa Cosenza "Sarò Sindaco di tutti". Dal c/sinistra accuse di trasversalismo --- Paolini "Rispetto esito elezioni" --- Occhiuto "Sarò Sindaco della riconciliazione" --- Scopelliti ai festeggiamenti di Occhiuto - Chiusi seggi --- Tutte le affluenze in Calabria

 

 


    Facebook
 Ultime
 

Multimedia


 

Web TV -  Video

 

 
Home .Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .

Copyright © 2010 Nuova Cosenza. Quotidiano di informazione. Registrazione Tribunale Cosenza n.713 del 28/01/2004 - Direttore Responsabile: Pippo Gatto
Dati e immagini presenti sul giornale sono tutelati dalla legge sul copyright. Il loro uso e' consentito solo previa autorizzazione scritta dell'editore