NuovaCosenza.com
Google
su tutto il Web su NuovaCosenza
mail: info@nuovacosenza.com
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .
 

      Condividi su Facebook

    Presidente Provincia Vibo presenta esposto in Procura "tagli insostenibili"

     

     

    Presidente Provincia Vibo presenta esposto in Procura "tagli insostenibili"

    15 mar 17 Il presidente della Provincia di Vibo Valentia Andrea Niglia, ha presentato un esposto cautelativo alla Procura della Repubblica, all'Ufficio territoriale del Governo e alla Sezione regionale della Corte dei Conti, per denunciare "la situazione dei tagli insostenibili che, nel corso degli ultimi tre anni, il Governo ha imposto alle Province". "Pur profondamente riformate dalla legge 56 del 2014, soprattutto per quanto riguarda il rinnovato modello di governo - si legge nell'esposto redatto dalla Provincia di Vibo Valentia - le Province sono state confermate dal legislatore nel ruolo di enti territoriali, con l'attribuzione di funzioni fondamentali che hanno un impatto decisivo sulla vita dei cittadini. A fronte di tali funzioni, però, oggi le Province si trovano a dover dichiarare la loro 'impotenza', non certo per cattiva volontà o imperizia tecnico-amministrativa, ma solo e soltanto per la carenza delle risorse finanziarie. È necessario a tale riguardo rendere conto di quanto sta avvenendo. Attraverso i tre principali tributi propri degli enti provinciali - l'imposta provinciale di trascrizione, l'imposta sulle assicurazioni Rc auto e il tributo provinciale per i servizi di tutela, protezione e igiene dell'ambiente - nonché con le altre entrate, seppure di misura assai più ridotta se non irrisoria, le Province sarebbero in grado di adempiere all'esercizio delle funzioni ad esse affidate. Ora però, il dato di maggior allarme è che, in virtù dei provvedimenti di 'spending review' e agli obblighi di riversamento allo Stato dei tributi propri previsti dalla legge 190/14, le Province, anziché poter utilizzare le risorse derivanti dalle entrate proprie per le funzioni ad esse attribuite, devono in realtà riversarne l'intero ammontare allo Stato, in misura tale che si determina un sostanziale azzeramento dei tre principali tributi propri degli enti. Il che si riflette inevitabilmente anche sul buon andamento dell'azione amministrativa, con 'grave pregiudizio all'assolvimento delle funzioni attribuite'". "Pertanto - conclude Niglia - il sottoscritto intende presentare il corrente esposto cautelativo affinché vengano valutate eventuali condotte illecite omissive e/o commissive".

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Cerca con nell'intero giornale:

    -- > Guarda l'indice delle notizie su: "Politica"

     

     
Pubblicità

VotoElezioni 2014: -- Regionali - dati definitivi --- Preferenze definitive Cosenza --- i Consiglieri regionali eletti

Elezioni 2013: --- Camera gli eletti in Calabria --- Senato gli eletti in Calabria --- Dati definitivi Senato --- Dati definitivi Camera --- Proiezioni e Affluenze

Elezioni 2012: --- Cassano Ionio (sindaco e seggi), Castrovillari (sidnaco e seggi), Paola (sindaco e seggi) -- Catanzaro (89 su 90) -- Palmi (sindaco e seggi) --- (CS) Eletti sindaci in provincia di Cosenza --- (CZ) provincia Catanzaro --- (KR) Cirò e Roccabernarda--- (RC) provincia di Reggio Calabria --- (VV) provincia di Vibo Valentia

Elezioni 2011: Tutti i dati di tutte le elezioni comunali, provinciali di tutti i comuni della Calabria e dei Referendum

Elezioni 2010: Regionali - Comunali - Ballottaggi- Affluenza

 


    Facebook
 Ultimi Video

Multimedia


 

Web TV -  Video

 

 
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .

Copyright © 2010 Nuova Cosenza. Quotidiano di informazione. Registrazione Tribunale Cosenza n.713 del 28/01/2004 - Direttore Responsabile: Pippo Gatto
Dati e immagini presenti sul giornale sono tutelati dalla legge sul copyright. Il loro uso e' consentito solo previa autorizzazione scritta dell'editore