NuovaCosenza.com
Google
su tutto il Web su NuovaCosenza
mail: info@nuovacosenza.com
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .
 

      Condividi su Facebook

    Coldiretti "No alla smart card per il gasolio agricolo"

     

     

    Coldiretti "No alla smart card per il gasolio agricolo"

    12 mar 17 "L'assegnazione del gasolio agricolo agli agricoltori doveva essere una cosa semplice, a portata di mano, per cominciare ad inaugurare l'indispensabile processo di semplificazione delle procedure amministrative. Macchè. Niente di tutto questo. Anzi. Qualche burocrate regionale si è inventato le smart card". E' quanto afferma, in una dichiarazione, il presidente di Coldiretti Calabria, Pietro Molinaro. "Tra l'altro questo - prosegue Molinaro - è stato fatto in contrasto con quanto previsto dalla delibera di Giunta regionale, la n. 432 del 10 novembre 2016, che disciplinava appunto l'assegnazione del gasolio, ma anche con le linee operative sulla semplificazione e dematerializzazione che più volte il presidente Oliverio ha rivendicato come scelta ineludibile e indispensabile. A quattro mesi dall'approvazione della Dgr e dopo diversi incontri con funzionari regionali siamo costretti ancora a rilevare che restano i disagi, i ritardi, le incertezze operative e soprattutto non si realizza la Semplificazione amministrativa in favore degli agricoltori. Inspiegabilmente si introducono le 'smart card'. Questo sta a significare nuove credenziali di accesso, esposizione di dati personali degli agricoltori, duplicazione dei processi amministrativi e soprattutto 'mantenere il pellegrinaggio' verso gli uffici provinciali del Dipartimento Agricoltura". "Vogliamo ricordare - sostiene ancora Molinaro - che gli agricoltori non sono dei clandestini, ma sono già censiti, identificati ed accreditati sul Sistema Informativo Agricolo Nazionale con specifico codice univoco di identificazione, ovvero il codice fiscale; non vi era alcun bisogno e necessità di una nuova tessera magnetica, bastava autorizzare i Caa, che operano già per conto della Pubblica Amministrazione e offrono le dovute garanzie".

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Cerca con nell'intero giornale:

    -- > Guarda l'indice delle notizie su: "Politica"

     

     
Pubblicità

VotoElezioni 2014: -- Regionali - dati definitivi --- Preferenze definitive Cosenza --- i Consiglieri regionali eletti

Elezioni 2013: --- Camera gli eletti in Calabria --- Senato gli eletti in Calabria --- Dati definitivi Senato --- Dati definitivi Camera --- Proiezioni e Affluenze

Elezioni 2012: --- Cassano Ionio (sindaco e seggi), Castrovillari (sidnaco e seggi), Paola (sindaco e seggi) -- Catanzaro (89 su 90) -- Palmi (sindaco e seggi) --- (CS) Eletti sindaci in provincia di Cosenza --- (CZ) provincia Catanzaro --- (KR) Cirò e Roccabernarda--- (RC) provincia di Reggio Calabria --- (VV) provincia di Vibo Valentia

Elezioni 2011: Tutti i dati di tutte le elezioni comunali, provinciali di tutti i comuni della Calabria e dei Referendum

Elezioni 2010: Regionali - Comunali - Ballottaggi- Affluenza

 


    Facebook
 Ultimi Video

Multimedia


 

Web TV -  Video

 

 
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .

Copyright © 2010 Nuova Cosenza. Quotidiano di informazione. Registrazione Tribunale Cosenza n.713 del 28/01/2004 - Direttore Responsabile: Pippo Gatto
Dati e immagini presenti sul giornale sono tutelati dalla legge sul copyright. Il loro uso e' consentito solo previa autorizzazione scritta dell'editore