NuovaCosenza.com
Google
su tutto il Web su NuovaCosenza
mail: info@nuovacosenza.com
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .
 

      Condividi su Facebook

    A Sersale focus su riserva Valli Cupe

     

     

    A Sersale focus su riserva Valli Cupe

    11 mar 17 Si è aperto con il messaggio del regista de 'La meglio gioventù', Marco Tullio Giordana - che non ha potuto essere presente ma ha manifestato il proprio sostegno al botanico Carmine Lupia artefice di quanto realizzato da vent'anni in quest'angolo di Calabria - il 'focus' sulla Riserva 'Valli Cupe', divenuta riserva regionale. "A dare spessore al dibattito - è detto in un comunicato dell'Ufficio stampa del Consiglio regionale - ci ha pensato il generale Aloisio Mariggiò, commissario di 'Calabria Verde'."Non lasciamo sole - ha detto - le Valli Cupe. Affianchiamole e sosteniamole nello sforzo che questi giovani con Carmine Lupia stanno facendo per valorizzare un territorio che presente punti di forza esaltanti. I beni ambientali sono una risorsa, non un'opportunità economica. Una risorsa da tutelare non nell'interesse di pochi, ma nell'interesse generale". "Stiamo facendo nel settore di cui mi occupo - ha aggiunto Mariggiò - un buon lavoro, ma le resistenze sono tante". Un cenno sulla questione degli stipendi ai dipendenti per dire "che sono stati sbloccati". E ancora: "Spero che la legge istituita della Riserva non sia l'ultima per la Calabria. E spero che questa Riserva possa essere gestita e valorizzata con cura". "L'istituzione della Riserva - ha detto il vicepresidente della Regione, Antonio Viscomi - è l'esito di buone pratiche politiche e legislative. La dimostrazione che si può fare sviluppo dal basso". "La Calabria - ha aggiunto Viscomi - deve vincere la sfida della valorizzazione dei suoi beni naturalistici. L'esperienza 'Valli Cupe' è un segnale per unire i calabresi lungo un percorso di buone pratiche ambientali e politiche. Questa esperienza, se evita di cedere alle trappole dell'assistenzialismo, può essere fattore di sviluppo locale. Simbolo di una Calabria che il riscatto non lo reclama solo a parole. Difendiamo un modello possibile di futuro". Per il consigliere regionale Domenico Tallini, che ha proposto la legge regionale "le 'Valli' non saranno più 'Cupe' ora che sono state trasformate in Riserva Naturale e che consente il dischiudersi, per quest'area della Sila, di scenari nuovi. Consiglio e Giunta regionale hanno fatto la loro parte approvando il provvedimento all'unanimità. Adesso, tocca all'Ente Gestore ed ai soggetti del territorio dimostrare che si può fare sviluppo valorizzando l'ambiente". "Il botanico Carmine Lupia, ideatore, pioniere e promotore del progetto Valli Cupe - riporta ancora il comunicato - ha raccontato che 'tutto nasce dall'altra parte del mondo, quando, visitando alcuni beni ambientali di grande pregio mi sono deciso a rientrare in Calabria per dar vita a questa esperienza che oggi la Regione finalmente istituzionalizza. La nostra non vuole essere una Riserva di pochi o per pochi. La dimensione è europea. Intendiamo proseguire la 'mission' originaria e non cedere ad alcuna compromissione che non premi il merito. A chi volesse mettersi di traverso per impedire l'evoluzione trasparente e generosa della nostra esperienza rispondiamo che il vento non si può fermare con le mani". Abbiamo tanti amici in Italia e in Europa che ci stimano per la bellezza dei nostri luoghi e per l'onestà intellettuale che ci contraddistingue". Sono seguiti gli interventi di Orsola Reillo, direttrice generale del Dipartimento Ambiente della Giunta regionale; del sindaco di Sersale Salavore Torchia "che ha ringraziato 'il presidente Oliverio e il Consiglio regionale per la loro lungimiranza e tempestività"; di Anna Gastel, storica dell'arte, nipote di Luchino Visconti e prima donna battitrice d'asta da Christie's, Presidente, su delega dei sindaci di Milano e Torino, di MiTo e di Antonio Nicoletti di Legambiente.

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Cerca con nell'intero giornale:

    -- > Guarda l'indice delle notizie su: "Politica"

     

     
Pubblicità
Elezioni

VotoElezioni 2014: -- Regionali - dati definitivi --- Preferenze definitive Cosenza --- i Consiglieri regionali eletti

Elezioni 2013: --- Camera gli eletti in Calabria --- Senato gli eletti in Calabria --- Dati definitivi Senato --- Dati definitivi Camera --- Proiezioni e Affluenze

Elezioni 2012: --- Cassano Ionio (sindaco e seggi), Castrovillari (sidnaco e seggi), Paola (sindaco e seggi) -- Catanzaro (89 su 90) -- Palmi (sindaco e seggi) --- (CS) Eletti sindaci in provincia di Cosenza --- (CZ) provincia Catanzaro --- (KR) Cirò e Roccabernarda--- (RC) provincia di Reggio Calabria --- (VV) provincia di Vibo Valentia

Elezioni 2011: Tutti i dati di tutte le elezioni comunali, provinciali di tutti i comuni della Calabria e dei Referendum

Elezioni 2010: Regionali - Comunali - Ballottaggi- Affluenza

 


    Facebook
 Ultime
 

Multimedia


 

Web TV -  Video

 

 
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .

Copyright © 2010 Nuova Cosenza. Quotidiano di informazione. Registrazione Tribunale Cosenza n.713 del 28/01/2004 - Direttore Responsabile: Pippo Gatto
Dati e immagini presenti sul giornale sono tutelati dalla legge sul copyright. Il loro uso e' consentito solo previa autorizzazione scritta dell'editore