NuovaCosenza.com
Google
su tutto il Web su NuovaCosenza
mail: info@nuovacosenza.com
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .
 

      Condividi su Facebook

    Occhiuto (Anci) "Decisione Alitalia testimonia Sud assente da politiche sviluppo"

     

     

    Occhiuto (Anci) "Decisione Alitalia testimonia Sud assente da politiche sviluppo"

    10 mar 17 "La decisione assunta da Alitalia di interrompere ogni operazione sull'aeroporto di Reggio Calabria, cancellando i 56 voli settimanali previsti, testimonia l'assenza, nel nostro Meridione, di una politica dello sviluppo capace di rispettare le legittime aspettative di crescita territoriale". E' quanto afferma Mario Occhiuto, sindaco di Cosenza e presidente della Commissione Mezzogiorno e Coesione strutturale dell'Anci in relazione alla cancellazione dei voli Alitalia all'aeroporti. "Il risultato, francamente - prosegue Occhiuto - è paradossale: da un lato si creano le aree metropolitane ed è il caso di Reggio e di Messina (con la città siciliana che trae maggiori benefici dalla presenza dello scalo reggino), destinando opere e finanziamenti pubblici, mentre dall'altra si desertificano i territori costringendo i vettori aerei ad abbandonare il mercato. Se Alitalia abbandona il campo significa che la percezione delle aspettative di redditività e di credibilità del mercato non appare quella di legittimare una strategia di investimenti di medio periodo. E questo è un problema politico che, però, non può esonerare la compagnia di bandiera, oggetto di una serie infinita di restyling finanziari, dalle sue responsabilità". "Parlando del caso specifico - aggiunge Occhiuto - non possiamo non sottolineare come due dei tre scali calabresi (Crotone e, appunto, Reggio Calabria) siano a forte rischio di chiusura, nel mentre è stato di recente approvato un Piano regionale dei Trasporti che, addirittura, prevede la presenza di un quarto scalo nella regione. Sembra impensabile pretendere che la politica dei trasporti si faccia esclusivamente sugli hub aeroportuali mentre, proprio in Calabria, il trasporto ferrato e gommato è distante anni luce dagli standard nazionali ed europei. Emergenze e misure tampone non risolvono le questioni strutturali. E' arrivato dunque il momento di porre la questione Trasporti, come fa autorevolmente il presidente nazionale dell'Anci Antonio Decaro, all'interno di una più complessiva strategia di rafforzamento degli attrattori turistici e culturali del Mezzogiorno".

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Cerca con nell'intero giornale:

    -- > Guarda l'indice delle notizie su: "Politica"

     

     
Pubblicità
Elezioni

VotoElezioni 2014: -- Regionali - dati definitivi --- Preferenze definitive Cosenza --- i Consiglieri regionali eletti

Elezioni 2013: --- Camera gli eletti in Calabria --- Senato gli eletti in Calabria --- Dati definitivi Senato --- Dati definitivi Camera --- Proiezioni e Affluenze

Elezioni 2012: --- Cassano Ionio (sindaco e seggi), Castrovillari (sidnaco e seggi), Paola (sindaco e seggi) -- Catanzaro (89 su 90) -- Palmi (sindaco e seggi) --- (CS) Eletti sindaci in provincia di Cosenza --- (CZ) provincia Catanzaro --- (KR) Cirò e Roccabernarda--- (RC) provincia di Reggio Calabria --- (VV) provincia di Vibo Valentia

Elezioni 2011: Tutti i dati di tutte le elezioni comunali, provinciali di tutti i comuni della Calabria e dei Referendum

Elezioni 2010: Regionali - Comunali - Ballottaggi- Affluenza

 


    Facebook
 Ultime
 

Multimedia


 

Web TV -  Video

 

 
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .

Copyright © 2010 Nuova Cosenza. Quotidiano di informazione. Registrazione Tribunale Cosenza n.713 del 28/01/2004 - Direttore Responsabile: Pippo Gatto
Dati e immagini presenti sul giornale sono tutelati dalla legge sul copyright. Il loro uso e' consentito solo previa autorizzazione scritta dell'editore