NuovaCosenza.com
Google
su tutto il Web su NuovaCosenza
mail: info@nuovacosenza.com
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .
 

      Condividi su Facebook

    Sentenza Consulta: Graziano ineleggibile, subentra Gallo

     

     

    Sentenza Consulta: Graziano ineleggibile, subentra Gallo

    10 mar 17 L'ex consigliere regionale Gianluca Gallo, primo dei non eletti della lista "Casa delle libertà" alle regionali del novembre 2014, ha reso noto, in un post su Facebook l'esito del pronunciamento della Consulta circa l'ineleggibilità di Giuseppe Graziano. Graziano, a giudizio di Gallo, rappresentato dagli avvocati Oreste Morcavallo e Francesco Paolo Gallo, non aveva rispettato i tempi previsti dalla legge per mettersi in aspettativa dal Corpo forestale dello Stato. Con ordinanza del 10 febbraio 2016, la Corte d'appello di Catanzaro aveva sollevato questione di legittimità costituzionale in riferimento all'art. 51 della Costituzione. La questione era sorta nel giudizio d'appello avverso l'ordinanza con la quale il Tribunale ordinario di Catanzaro, in accoglimento di un ricorso presentato ai sensi dell'art. 22 del decreto legislativo 1 settembre 2011, aveva dichiarato la decadenza dalla carica di un consigliere regionale, per la sussistenza di una causa di ineleggibilità al momento della presentazione della candidatura, e lo aveva sostituito con il ricorrente, primo dei non eletti nella medesima lista. "E' dunque pienamente efficace - afferma Gallo nella dichiarazione - la normativa che prevede che chi ricopra incarichi lavorativi di natura pubblica debba mettersi in aspettativa secondo tempi e modalità tassative, in caso di candidatura. Chi non lo fa vìola una disposizione pensata per evitare che gli elettori possano essere in qualche modo influenzati dalla detenzione ed esercizio di un pubblico potere ed è pertanto ineleggibile. Lo aveva già certificato, in primo grado, il Tribunale di Catanzaro. Dovrà prenderne ora atto anche la Corte d'Appello, che aveva sollevato la questione di legittimità costituzionale oggi dichiarata infondata dalla Corte Costituzionale. In coda a questo ulteriore passaggio, da qui a qualche settimana si aprirà la strada che ci riporterà in Consiglio regionale, a rappresentare le istanze del territorio, come sempre fatto".

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Cerca con nell'intero giornale:

    -- > Guarda l'indice delle notizie su: "Politica"

     

     
Pubblicità
Elezioni

VotoElezioni 2014: -- Regionali - dati definitivi --- Preferenze definitive Cosenza --- i Consiglieri regionali eletti

Elezioni 2013: --- Camera gli eletti in Calabria --- Senato gli eletti in Calabria --- Dati definitivi Senato --- Dati definitivi Camera --- Proiezioni e Affluenze

Elezioni 2012: --- Cassano Ionio (sindaco e seggi), Castrovillari (sidnaco e seggi), Paola (sindaco e seggi) -- Catanzaro (89 su 90) -- Palmi (sindaco e seggi) --- (CS) Eletti sindaci in provincia di Cosenza --- (CZ) provincia Catanzaro --- (KR) Cirò e Roccabernarda--- (RC) provincia di Reggio Calabria --- (VV) provincia di Vibo Valentia

Elezioni 2011: Tutti i dati di tutte le elezioni comunali, provinciali di tutti i comuni della Calabria e dei Referendum

Elezioni 2010: Regionali - Comunali - Ballottaggi- Affluenza

 


    Facebook
 Ultime
 

Multimedia


 

Web TV -  Video

 

 
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .

Copyright © 2010 Nuova Cosenza. Quotidiano di informazione. Registrazione Tribunale Cosenza n.713 del 28/01/2004 - Direttore Responsabile: Pippo Gatto
Dati e immagini presenti sul giornale sono tutelati dalla legge sul copyright. Il loro uso e' consentito solo previa autorizzazione scritta dell'editore