NuovaCosenza.com
Google
su tutto il Web su NuovaCosenza
mail: info@nuovacosenza.com
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .
 

      Condividi su Facebook

    Fitto a Lamezia "Bisogna fare le primarie, non chiederle"

     

     

    Fitto a Lamezia "Bisogna fare le primarie, non chiederle"

    10 mar 17 "Noi abbiamo presentato un testo di legge per le primarie mesi fa. Oggi, però, non è ipotizzabile che la legge possa essere fatta quindi non basta dire di volere le primarie ma bisogna farle. Salvini e la Meloni le chiedono, allora è necessario sedersi ad un tavolo, fissare la data e farle". A dirlo è stato il leader di Direzione Italia Raffaele Fitto, oggi a Lamezia Terme per l'assemblea regionale del movimento da lui fondato. "Il centrodestra - ha aggiunto parlando con i giornalisti - ha la chance di governare l'Italia ma per farlo deve avere una base per collegarsi agli elettori. Quindi servono regole chiare e condivise per le primarie che devono essere un grande confronto sui temi del Paese, e non contro qualcuno".

    "Sui temi etici ritengo che sia giusto lasciare liberi gli aderenti al mio movimento. Personalmente ritengo che il tema dei diritti civili vada riconosciuto ma non sono favorevole alle adozioni gay. Tuttavia non possiamo immaginare primarie da caserma". A dirlo il leader di Direzione Italia, Raffaele Fitto, oggi a Lamezia Terme, rispondendo ad una domanda dei giornalisti sul tema delle adozioni gay e sulla posizione assunta dalla leader di Fdi Giorgia Meloni che ha sostenuto che il no alle adozioni è "una conditio sine qua non di ogni alleanza". "Le primarie - ha aggiunto Fitto - sono l'occasione per discutere del programma e per individuare la persona che lo rappresenta e che deve portarlo avanti. Altrimenti non si capisce perché in Francia o negli Stati Uniti si vedono candidati sostenere posizioni quasi alternative su certi temi. Le primarie sono belle per questo, ma senza catenacci. Saranno poi i cittadini a scegliere il programma che preferiscono indicando colui che deve portarlo avanti".

    "Anche in Calabria presentiamo il nostro progetto politico. Sono venuto più volte e stiamo registrando adesioni importanti. L'obiettivo è non solo discutere il nostro programma politico nazionale ma anche dargli un taglio per entrare nella politica regionale". Così Raffaele Fitto, che oggi a Lamezia Terme per una partecipata assemblea regionale di Direzione Italia. "In Calabria - ha aggiunto - vi è una disattenzione forte del livello nazionale e l'inadeguatezza del governo regionale. Basta pensare all'utilizzo dei Fondi comunitari. E lo dico da parlamentare europeo. C'è una condizione drammatica rispetto alle esigenze. Noi ci poniamo come interlocutori". Al progetto di Fitto hanno già dato la loro adesione diverse liste che si sono presentate alle ultime amministrative in varie città calabresi, tra le quali "Lamezia Unita", "Legalità, libertà e lavoro" di Crotone e "Idea Calabria" di Reggio Calabria che fa riferimento al presidente della Provincia Raffaele Raffa. Fitto, stamani, ha incontrato anche il sindaco di Catanzaro Sergio Abramo con il quale ha affrontato vari temi quali politica, lavoro, amministrazione degli enti locali e opportunità di sviluppo garantite dai Fondi comunitari. Con il colloquio, definito "cordiale e proficuo", Abramo e Fitto, ha reso noto il Comune, "hanno avuto modo di scambiare le proprie opinioni sulla congiuntura politica del momento nell'ottica di un consolidamento del centrodestra per rilanciare il Mezzogiorno e individuare incisive azioni di opposizioni al Governo nazionale di centrosinistra".

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Cerca con nell'intero giornale:

    -- > Guarda l'indice delle notizie su: "Politica"

     

     
Pubblicità
Elezioni

VotoElezioni 2014: -- Regionali - dati definitivi --- Preferenze definitive Cosenza --- i Consiglieri regionali eletti

Elezioni 2013: --- Camera gli eletti in Calabria --- Senato gli eletti in Calabria --- Dati definitivi Senato --- Dati definitivi Camera --- Proiezioni e Affluenze

Elezioni 2012: --- Cassano Ionio (sindaco e seggi), Castrovillari (sidnaco e seggi), Paola (sindaco e seggi) -- Catanzaro (89 su 90) -- Palmi (sindaco e seggi) --- (CS) Eletti sindaci in provincia di Cosenza --- (CZ) provincia Catanzaro --- (KR) Cirò e Roccabernarda--- (RC) provincia di Reggio Calabria --- (VV) provincia di Vibo Valentia

Elezioni 2011: Tutti i dati di tutte le elezioni comunali, provinciali di tutti i comuni della Calabria e dei Referendum

Elezioni 2010: Regionali - Comunali - Ballottaggi- Affluenza

 


    Facebook
 Ultime
 

Multimedia


 

Web TV -  Video

 

 
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .

Copyright © 2010 Nuova Cosenza. Quotidiano di informazione. Registrazione Tribunale Cosenza n.713 del 28/01/2004 - Direttore Responsabile: Pippo Gatto
Dati e immagini presenti sul giornale sono tutelati dalla legge sul copyright. Il loro uso e' consentito solo previa autorizzazione scritta dell'editore