NuovaCosenza.com
Google
su tutto il Web su NuovaCosenza
mail: info@nuovacosenza.com
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .
 

      Condividi su Facebook

    Commissaria Cretu: Cresce uso fondi UE, ma sud deludente

     

     

    Commissaria Cretu: Cresce uso fondi UE, ma sud deludente

    08 feb 17 Negli ultimi mesi l'utilizzo dei fondi strutturali europei da parte dell'Italia ha registrato un'impennata positiva, ma i risultati che derivano dai progetti finanziati o cofinanziati con le risorse europee sono deludenti, specie nel Mezzogiorno, in termini di rilancio della crescita e dell'occupazione. Questo, in sintesi, il messaggio lanciato dalla commissaria Ue alle politiche regionali Corina Cretu a poche ore dalla sua partenza per l'Italia dove farà tappa anche a Pompei e Napoli e dove parlerà del tema dei fondi europei con i presidenti di otto regioni. Oltre alla Campania, Cretu visiterà anche l'Umbria, in particolare alcune zone colpite dal terremo come quella di Norcia. Nell'incontro avuto con alcune testate, tra cui l'Ansa, la commissaria ha osservato che l'Italia ha fatto registrare un'impennata nel processo di selezione dei progetti e assegnazione dei fondi europei, ma nel Mezzogiorno restano ancora troppi i problemi legati alla pubblica amministrazione. Dal 13,6% di ottobre, a gennaio l'Italia è balzata al 33% nel tasso di progetti selezionati come beneficiari di fondi Ue. Ma "siamo preoccupati per il Mezzogiorno", ha spiegato Cretu. "C'è un problema di capacità amministrativa", perché "nonostante così tanti fondi spesi" nel Meridione "non vediamo davvero la crescita e il lavoro che ci aspettiamo". La prima tappa del suo viaggio sarà il "grande progetto" di Pompei, che vale 105 milioni di euro. "Abbiamo già visto che i turisti sono aumentati", ha spiegato Cretu, ma "ci sono diversi ritardi a causa della mafia e della corruzione". "La mia impressione è che le autorità italiane abbiano capito che a volte le capacità amministrative sono molto più importanti dei soldi", ha continuato la commissaria, che ha definito una "risposta intelligente" dello Stato a queste problematiche la creazione nel 2014 dell'Agenzia per la coesione territoriale. Domani le problematiche e le prospettive legate ai fondi europei destinati al Mezzogiorno sarà al centro della riunione che Cretu avrà con i presidenti di Sicilia, Abruzzo, Campania, Molise, Puglia, Calabria, Sardegna e Basilicata ed alla quale interverrà anche il presidente dell'Anci Antonio Decaro.

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Cerca con nell'intero giornale:

    -- > Guarda l'indice delle notizie su: "Politica"

     

     
Pubblicità
Elezioni

VotoElezioni 2014: -- Regionali - dati definitivi --- Preferenze definitive Cosenza --- i Consiglieri regionali eletti

Elezioni 2013: --- Camera gli eletti in Calabria --- Senato gli eletti in Calabria --- Dati definitivi Senato --- Dati definitivi Camera --- Proiezioni e Affluenze

Elezioni 2012: --- Cassano Ionio (sindaco e seggi), Castrovillari (sidnaco e seggi), Paola (sindaco e seggi) -- Catanzaro (89 su 90) -- Palmi (sindaco e seggi) --- (CS) Eletti sindaci in provincia di Cosenza --- (CZ) provincia Catanzaro --- (KR) Cirò e Roccabernarda--- (RC) provincia di Reggio Calabria --- (VV) provincia di Vibo Valentia

Elezioni 2011: Tutti i dati di tutte le elezioni comunali, provinciali di tutti i comuni della Calabria e dei Referendum

Elezioni 2010: Regionali - Comunali - Ballottaggi- Affluenza

 


    Facebook
 Ultime
 

Multimedia


 

Web TV -  Video

 

 
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .

Copyright © 2010 Nuova Cosenza. Quotidiano di informazione. Registrazione Tribunale Cosenza n.713 del 28/01/2004 - Direttore Responsabile: Pippo Gatto
Dati e immagini presenti sul giornale sono tutelati dalla legge sul copyright. Il loro uso e' consentito solo previa autorizzazione scritta dell'editore