NuovaCosenza.com
Google
su tutto il Web su NuovaCosenza
mail: info@nuovacosenza.com
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .
 

      Condividi su Facebook

    Uil "Su politiche attive Regione superi lentezza"

     

     

    Uil "Su politiche attive Regione superi lentezza"

    10 apr 17 "Il male assoluto della Calabria si chiama 'mancanza di lavoro'; si badi bene, non semplicemente 'disoccupazione', termine che si riferisce a chi il lavoro non ce l'ha ma lo cerca, ma un fenomeno che coinvolge migliaia di giovani, donne, over 50, eccetera ormai rassegnati alla triste condanna di non avere un impiego regolare e di essere destinati a mai averlo". E' quanto si afferma in una nota congiunta di Santo Biondo, segretario generale della Uil calabrese e Gianvincenzo Petrassi, segretario generale regionale di Ultemp. "Su questo assunto, quello sul male assoluto della terra calabra - proseguono Biondo e Petrassi - nessuno osa discutere e/o avanzare dubbi. Persino i principali nemici pubblici della 'ndrangheta non hanno tentennamenti nell'affermare che proprio la mancanza di lavoro sia tra i più efficaci fertilizzanti della mala pianta. Governo regionale sindacati, dopo decenni di assistenzialismo sterile e vuoti proclami, hanno concordato che la strada maestra per contrastare la inoccupazione fosse un massiccio e deciso programma di politiche attive del lavoro, tale da consentire a migliaia di persone di entrare, rientrare o evitare l'uscita dal mercato del lavoro. Di certo, la politica ha dovuto prendere altro, oltre che delle pressanti insistenza delle organizzazioni sindacali, anche dei nuovi indirizzi di politica comunitaria che impongono il divieto assoluto di utilizzare i fondi stanziati dall'Unione Europea per alimentare deroghe agli interventi ordinari per le politiche passive per il lavoro. In pratica, se anche lo si volesse fare, mancano i quattrini. E allora...politiche attive". "Negli ultimi 12/18 mesi - sostengono Biondo e Petrassi - sono molteplici le iniziative avviate in tal senso, con il contributo di idee che il sindacato ha messo a disposizione per dare concretezza e sostanza alle dichiarazione di buona volontà dell'Amministrazione regionale: dal bando per tirocini negli uffici giudiziari a quello per i beni culturali; dal Bando scuola alla manifestazione di interesse rivolta ad enti pubblici e soggetti privati che vogliono avviare un tirocinio per ex percettori di mobilità in deroga, al bando finanziato con fondi europei per l'autoimpiego". "All'occhio esterno, e nell'immediato - sostengono i due dirigenti della Uil calabrese - potrebbe sembrare che il programma concordato tra la Regione, organizzazioni sindacali e organizzazioni datoriali, stia procedendo spedito. La realtà, purtroppo, dice altro e di diverso tenore. In effetti, gli accordi raggiunti sono molto buoni, ma la fase di svolgimento è caratterizzata da una lentezza che ne pregiudica l'affidabilità. Ci auguriamo che il presidente Oliverio abbia orecchie sensibili al nostro richiamo ma ancor prima sia sensibile alle grida di sofferenza del popolo che è chiamato a governare. Se così non fosse, sarebbe inevitabile chiamare a raccolta le voci tristi dei calabresi e inondare la Cittadella regionale di biasimi, lamentele e grida di insoddisfazione che reclamano diritti e dignità".

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Cerca con nell'intero giornale:

    -- > Guarda l'indice delle notizie su: "Politica"

     

     
Pubblicità

VotoElezioni 2014: -- Regionali - dati definitivi --- Preferenze definitive Cosenza --- i Consiglieri regionali eletti

Elezioni 2013: --- Camera gli eletti in Calabria --- Senato gli eletti in Calabria --- Dati definitivi Senato --- Dati definitivi Camera --- Proiezioni e Affluenze

Elezioni 2012: --- Cassano Ionio (sindaco e seggi), Castrovillari (sidnaco e seggi), Paola (sindaco e seggi) -- Catanzaro (89 su 90) -- Palmi (sindaco e seggi) --- (CS) Eletti sindaci in provincia di Cosenza --- (CZ) provincia Catanzaro --- (KR) Cirò e Roccabernarda--- (RC) provincia di Reggio Calabria --- (VV) provincia di Vibo Valentia

Elezioni 2011: Tutti i dati di tutte le elezioni comunali, provinciali di tutti i comuni della Calabria e dei Referendum

Elezioni 2010: Regionali - Comunali - Ballottaggi- Affluenza

 


    Facebook
 Ultimi Video

Multimedia


 

Web TV -  Video

 

 
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .

Copyright © 2010 Nuova Cosenza. Quotidiano di informazione. Registrazione Tribunale Cosenza n.713 del 28/01/2004 - Direttore Responsabile: Pippo Gatto
Dati e immagini presenti sul giornale sono tutelati dalla legge sul copyright. Il loro uso e' consentito solo previa autorizzazione scritta dell'editore