NuovaCosenza.com
Google
su tutto il Web su NuovaCosenza
mail: info@nuovacosenza.com
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .
 

      Condividi su Facebook

    Inchiesta fondi sociali UE alle cosche, domiciliari per Ruberto e Caserta

     

    Inchiesta fondi sociali UE alle cosche, domiciliari per Ruberto e Caserta

    15 feb 17 Il Tribunale della Libertà di Catanzaro ha concesso gli arresti domiciliari all'ex presidente della Fondazione Calabria Etica, Pasqualino Ruberto, e all'ex dg del Dipartimento Lavoro della Regione, Vincenzo Caserta, arrestati il 2 febbraio scorso dai carabinieri e dalla Guardia di finanza nell'ambito dell'inchiesta "Robin Hood", condotta dalla Dda. Davanti ai giudici del riesame Ruberto e Caserta, accusati di abuso d'ufficio e turbata libertà degli incanti, sono stati assistiti, rispettivamente, dagli avvocati Mario Murone e Giancarlo Pittelli e Francesco Iacopino. L'inchiesta "Robin Hood" riguarda la presunta distrazione di fondi europei per il credito sociale, per un ammontare di circa due milioni di euro, destinati alle fasce più deboli della popolazione calabrese. Tra le persone arrestate anche l'ex assessore regionale al Lavoro, Nazzareno Salerno.

    link correlati:

    --- Le cosche sui fondi UE, arrestato l'ex assessore regionale Salerno ed ex presidente Calabria Etica

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Cerca con nell'intero giornale:

    -- >Guarda l'indice delle notizie su: "Cronaca e Attualità "

     

     
Pubblicità


    Facebook
 Ultime
 

Multimedia


 

Web TV -  Video

 

 
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .

Copyright © 2010 Nuova Cosenza. Quotidiano di informazione. Registrazione Tribunale Cosenza n.713 del 28/01/2004 - Direttore Responsabile: Pippo Gatto
Dati e immagini presenti sul giornale sono tutelati dalla legge sul copyright. Il loro uso e' consentito solo previa autorizzazione scritta dell'editore