NuovaCosenza.com
Google
su tutto il Web su NuovaCosenza
mail: info@nuovacosenza.com
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .
 

      Condividi su Facebook

    Editore replica a Guzzanti: rimango basito

     

    Editore replica a Guzzanti: rimango basito

    02 apr 17 L'editore di "Cronache delle Calabrie", Francesco Armentano da una parte, e l'assemblea dei giornalisti, con un loro comunicato dal'altra, intervengono in prima sul quotidiano in edicola stamani dopo che l'ex direttore Paolo Guzzanti ha reso noto ieri di essere stato licenziato per la presenza ad un convegno di Forza Italia. "Stupirsi, rimanere basito, meravigliarsi, rimanere scioccati, annichilirsi, ecco - afferma l'editore - sono queste le manifestazioni del mio stato d'animo che caparbiamente si affollano e cercano spazi di visibilità o posizioni di preminenza e di ribalta quando sento o vengo sfiorato da discettazioni sulla libertà di stampa. Sono conscio della valenza e dell'importanza del tema, specie nella nostra regione, che di libertà ne ha ben poche, ma quando a parlarne e a discutere ed elucubrare su di essa sono elementi che sulla libertà di stampa (di tutti) hanno poco da condividere essendo gli stessi massimi esperti di libertà strettamente individuali che conducono ad un facile e vile arricchimento, ebbene in questo caso l'unico vero sentimento che prevale è l'indignazione". Nel comunicato i giornalisti dopo avere sottolineato "che in questi mesi in edicola, è sempre stata rispettata la loro libertà professionale" aggiungono che "spiace vedere andare via Guzzanti che salutiamo con affetto e gratitudine e dolenti che i problemi con la società editrice non abbiano permesso il necessario confronto costante. Spiace che To Press (società editrice) non abbia ancora saldato tutte le spettanze che giornalisti, collaboratori, poligrafici e quanti sono alle dipendenze hanno maturato e confidiamo che, con o senza ingresso di nuovi soci, lo faccia la più presto. Su questo restiamo vigili e siamo grati al Sindacato giornalisti della Calabria per il supporto costante". I giornalisti, dopo avere augurato buon lavoro al nuovo direttore Francesco Graziadio, aggingono che "a nessuno è consentito di mettere in dubbio la nostra moralità, la nostra professionalità e il nostro diritto dovere di informare e di essere retribuiti per fare questo. Solo il lettore può bocciare il nostro lavoro. E' sua l'ultima parola sul nostro operato".

    link collegati:

    --- Guzzanti licenziato da Cronache Calabria perchè partecipa a convegno FI

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Cerca con nell'intero giornale:

    -- >Guarda l'indice delle notizie su: "Cronaca e Attualità "

     

     
Pubblicità


    Facebook
 Ultimi Video

Multimedia


 

Web TV -  Video

 

 
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .

Copyright © 2010 Nuova Cosenza. Quotidiano di informazione. Registrazione Tribunale Cosenza n.713 del 28/01/2004 - Direttore Responsabile: Pippo Gatto
Dati e immagini presenti sul giornale sono tutelati dalla legge sul copyright. Il loro uso e' consentito solo previa autorizzazione scritta dell'editore