NuovaCosenza.com
Google
su tutto il Web su NuovaCosenza
mail: info@nuovacosenza.com
Home . Cronaca . Politica . AreaUrbana . Video . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .
 

      Condividi su Facebook

      Tutino record rossoblù: 100 presenze col Cosenza

       

       

      Tutino record rossoblù: 100 presenze col Cosenza

      24 feb 24 Sono cento! Cento presenze con la maglia del Cosenza. Gennaro Tutino ha indossato la maglia rossoblù in 100 partite. A ricordarlo un suo toccante messagio sui social da vero Lupo. Con alcune foto, in una delle quali, che pubblichiamo, appare con chi ha scritto, come lui, la storia del Cosenza calcio suoperando le 100 presenze: Padovano, Marulla e lo stesso Tutino. Non c'è bisogno di commenti. Grazie a te Gennaro, grazie 100 volte di più per quanto hai fatto e stai facendo per il Cosenza e per Cosenza.. Grazie, cento volte grazie.

      "100 partite in rossoblu, nei Centodieci anni della nostra squadra. 100 in meno di 3 stagioni. Dalla prima con il numero 25 contro l’Alessandria in coppa italia che ero un ragazzino, al 9 che indosso con orgoglio oggi. In mezzo tante gioie, emozioni, vittorie e momenti indimenticabili.
      tanto amore e tanto affetto, quello che mi regalate ogni giorno e per il quale non smetterò mai di ringraziarvi. Avrei voluto festeggiare con una vittoria insieme a voi e ai miei compagni ,ma il calcio è anche questo ,sarebbe stato tutto troppo bello . E allora vado alla ricerca di un altro momento , di altri traguardi , di altri gol …anche se in fondo so che quello che ho dato in cambio a quello che ho ricevuto non sarà mai abbastanza !
      Forza Lupi sempre
      "

      ę RIPRODUZIONE RISERVATA

      Cerca con Google nell'intero giornale:

      -- >Guarda l'indice delle notizie su: "Calcio"

     

     
Pubblicità

Calendario Serie B 2023/2024


news Oggi in Italia e nel mondo

news Oggi in Calabria

- Calendario Serie B 2023/2024

Copyright © 2003-2024 Nuova Cosenza. Quotidiano di informazione.
Registrazione Tribunale Cosenza n.713 del 28/01/2004 - Direttore Responsabile: Pippo Gatto
Dati e immagini presenti sul giornale sono tutelati dalla legge sul copyright. Il loro uso non e' consentito