NuovaCosenza.com
Google
su tutto il Web su NuovaCosenza
mail: info@nuovacosenza.com
Home . Cronaca . Politica . AreaUrbana . Video . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .
 

      Condividi su Facebook

      A Reggio Falcomatà presenta la nuova Giunta senza l'appoggio del PD

       

       

      A Reggio Falcomatà presenta la nuova Giunta senza l'appoggio del PD

      06 gen 24 "E' una Giunta che nasce nell'unico, esclusivo interesse della città, che deve guardare alla sua classe politica con un esempio da seguire". È la descrizione del nuovo esecutivo al Comune di Reggio Calabria che fa Giuseppe Falcomatà, da poche settimane tornato alla guida del Comune dopo l'assoluzione dal reato di abuso di ufficio deciso dalla Cassazione, ma che gli è costata, comunque una sospensione di 18 mesi per gli effetti della legge Severino. Sei i nuovi assessori presentati questa mattina, a comporre un esecutivo, sul quale, al momento non c'è il sostegno e la rappresentanza del Pd, partito di cui lo stesso Giuseppe Falcomatà fa parte. Restano, al momento, scoperte tre postazioni. "Spero che il Pd, il mio partito - ha spiegato Falcomatà - vorrà sintonizzarsi alle esigenze di rapidità che la città impone. E sono convinto che, a stretto giro, mi verranno proposti nomi e personalità capaci di interpretare questa esigenza di cambio di passo". Restano fuori comunque, le altre forze, che avevano finora sostenuta la Giunta Falcomatà, Democratici Progressisti. Un esecutivo con una visione nuova, maturato nel periodo di sospensione dalla carica, "quando ho imparato - ha aggiunto - ad osservare le vicende della gestione amministrativa, non più da Sindaco, ma da semplice cittadino, uscendo da quella sorta di bolla che condizionava la nostra prospettiva". Del nuovo esecutivo fanno parte Paolo Brunetti, assessorato Città Pulita e Sicura, con deleghe all'Ambiente, al Ciclo integrato delle acque dei rifiuti, alla Polizia Locale e all'Edilizia residenziale pubblica e con ruolo di vicesindaco. Franco Costantino, assessorato alla Città del Futuro con delega ai Lavori Pubblici e Grandi Opere e attuazione ed esecuzione del piano Triennale delle Opere Pubbliche. Marisa Lanucara, assessorato Città produttiva con deleghe ad Attività Produttive e Sviluppo Economico, organizzazione e riordino dei mercati, rapporti con le associazioni di Categoria. Paolo Malara, assessorato alla Città sostenibile e accessibile con deleghe alle Politiche e ai programmi di pianificazione urbana e sostenibile, Adattamento Climatico, Rigenerazione urbana, programmazione Progetti Strategici, Mobilità, Parcheggi e Trasporti, Porto e Aeroporto, Area Integrata dello Stretto, Città Prossima e Smart City, Eliminazione barriere architettoniche. Carmelo Romeo, assessorato Città Europea e Resiliente con deleghe alla Programmazione e rimodulazione delle risorse comunitarie, Pon Metro, Patti per il Sud, Agenda Urbana, Museo del Mare, Palazzo di Giustizia e Lido Comunale. Elisa Zoccali, assessorato alla Città Ordinata con deleghe all'Edilizia Privata, ai Condoni, al programma nazionale di Qualità dell'Abitare Pinqua.

      Š RIPRODUZIONE RISERVATA

      Cerca con Google nell'intero giornale:

      -- >Guarda l'indice delle notizie su: "Politica"

     

     
Pubblicità


news Oggi in Italia e nel mondo

news Oggi in Calabria

Copyright © 2003-2023 Nuova Cosenza. Quotidiano di informazione.
Registrazione Tribunale Cosenza n.713 del 28/01/2004 - Direttore Responsabile: Pippo Gatto
Dati e immagini presenti sul giornale sono tutelati dalla legge sul copyright. Il loro uso non e' consentito