NuovaCosenza.com
Google
su tutto il Web su NuovaCosenza
mail: info@nuovacosenza.com
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtità . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .
 

      Condividi su Facebook

    Casertana-Cosenza, le pagelle

     

    Casertana-Cosenza, le pagelle

    26 mar 17 Il Cosenza, ancora febbricitante, supera la prova Casertana portando a casa un punto importante. Tanti meriti vanno a Mendicino che si fa trovare al posto giusto al momento giusto ma soprattutto perchè fa l'allenatore in campo dando la giusta tranquillità ai compagni che nel finale stavano andando in fibrillazione. Ancora però tanti limiti messi a nudo nel primo tempo. L'entrata di Letizia e l'esperienza di Mendicino fanno la differenza e sottolineano come ogni partita fa storia a se. Soprattutto per le individualità.

    PERINA 6 Voto per la presenza. mai impegnato. Il gol della domenica di De Marco non lo prendeva neanche Buffon, preciso nel sette .
    CORSI 6 Buona gara la sua votato molto all'offensiva due assist pesanti, il secondo va in rete.
    BLONDETT 6 Buon lavoro nonostante provassero a risicchiarlo fuori dalla sua posizione
    PINNA 6.5 Dal primo minuto in campo dopo quattro mesi e lo fa con precisione e competenza di un ruolo che conosce bene. Non era facile sostituire Tedeschi
    D’ORAZIO 6 Una partita senza grosse sbavature
    MUNGO 5.5 Si mangia due gol fatti.
    RANIERI 6 Fatica aun po a ritrovare il suo ruolo in mezzo al campo.
    CALAMAI 6 Uomo di quantità oggi, una vita da mediano ....
    STATELLA 5.5 Giornata no. Viene sostituito da Criaco
    CRIACO SV Troppo poco in campo
    BACLET 5.5 Non ha palloni giocabili. Esce per stanchezza. Sostituito da Mendicino
    MENDICINO 7 L'uomo partita è lui. In crescita di condizione, realizza il gol del pari (e se ne mangia un altro) e tiene la squadra per mano come una chioccia, con tanta esperienza. Una garanzia. Il carattere è il suo e lo confessa a fine gara
    CAVALLARO 5.5 Come tutto il reparto avanzaro anche lui in affanno.
    LETIZIA 6.5 Quando entra al posto di Cavallaro sembra mettere pepe alla squadra alzandola quel tanto che fa la differenza e preoccupa Mister Tedesco che prova a fermarlo cambiando gioco
    DE ANGELIS 6 Ancora una volta partita decisa da cambi che gli danno comunque ragione. Anche oggi primo tempo da dimenticare.

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Cerca con nell'intero giornale:

    -- > Guarda l'indice delle notizie su: "Calcio"

     

     
Pubblicità

 

Video

Foto

 


    Facebook
 Ultimi Video

Multimedia


 

Web TV -  Video

 

 
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtità . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .

Copyright © 2010 Nuova Cosenza. Quotidiano di informazione. Registrazione Tribunale Cosenza n.713 del 28/01/2004 - Direttore Responsabile: Pippo Gatto
Dati e immagini presenti sul giornale sono tutelati dalla legge sul copyright. Il loro uso e' consentito solo previa autorizzazione scritta dell'editore