NuovaCosenza.com
Google
su tutto il Web su NuovaCosenza
mail: info@nuovacosenza.com
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtità . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .
 

      Condividi su Facebook

    Mendicino e Calamai chiudono il mercato del Cosenza

    Matteo Calamai

     

    Mendicino e Calamai chiudono il mercato del Cosenza

    31 gen 17 Il Cosenza ha chiuso il mercato con l'acquisto dell'attaccante Ettore Mendicino (90') preso dal Siena e del centrocampista Matteo Calamai ('91) preso dal Lumezzane. Il bilancio del DS Valoti vede quindi in ingresso D'Orazio, Letizia, Calamai e Mendicino. In uscita, dopo quelle di Gambino e Filippini, ufficializzato il passaggio di Appiah alla Giana Erminio mentre il giovane difensore Roberto De Luca è andato in prestito al Castrovillari e il difensore di Di Somma al Potenza. Delicata la situazione di Scalise che in pratica è fuori rosa. Per lui probabilmente la guida della formazione giovanile degli allievi lasciata libera da Occhiuzzi.

    Per Mendicino un contratto di un anno e mezzo fino al 30 giugno 2019. Mendicino, che è di origini calabresi, nella stagione in corso ha disputato 22 gare nel girone A di Lega Pro, con i toscani, mettendo a segno 4 reti. Cresciuto nel settore giovanile della Lazio ha esordito in Serie A nel 2009 all'età di 18 anni, dove ha giocato 4 gare, contro la Fiorentina. Trasferito a Crotone in B ha timbrato 23 cartellini segnando due reti. Poi altre 2 stagioni in B con Ascoli e Gubbio disputando 37 partite e siglando 5 reti. A seguire in Lega Pro a Taranto, a Como e due stagioni nella Salernitana, dove ha fatto 48 presenze e 13 gol e conquistando la B. Nel 2015/2016 tra Siena e Arezzo ha giocato 28 volte segnando 5 reti. Ha vinto la medaglia d'argento ai Giochi del Mediterraneo del 2009 e vestito più volte la maglia azzurra nell'Under 16, nell'Under 20 e nell'Under 21 guidata da Pierluigi Casiraghi.

    Matteo Calamai, invece, che è arrivato oggi pomeriggio a Cosenza, come vi anticipavamo ieri, ha firmato in serata il contratto con tanto di foto con la maglia. Per lui la formula del trasferimento temporaneo con opzione di obbligo di riscatto. Nato il 10 marzo 1991 a Fiesole (FI), Calamai, che viene dal Lumezzane, ha diviso la trafila nelle giovanili tra Fiorentina e Siena. Nella stagione 2010/2011 è andato in prestito al Viareggio, dove esordisce in Lega Pro con il primo gol tra i professionisti. Nella stagione seguente 9 presenze tra Carpi e Viareggio, squadra con cui rimane anche nell’annata 2012/2013. Nell’estate del 2013 passa all’Unione Venezia, giocando 23 partite, poi, per la prima volta in carriera, gioca al Sud: con la Paganese e disputa 31 partite, segnando 4 gol. Resta in Campania anche per metà della stagione successiva, vestendo la maglia dell’Ischia, con cui gioca 20 partite prima di trasferirsi, a gennaio 2016, al Lumezzane: coi bresciani disputa, in una stagione e mezza, 33 incontri, siglando una sola rete.

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Cerca con nell'intero giornale:

    -- > Guarda l'indice delle notizie su: "Calcio"

     

     
Pubblicità

 

Video

Foto

 


    Facebook
 Ultime
 

Multimedia


 

Web TV -  Video

 

 
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtità . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .

Copyright © 2010 Nuova Cosenza. Quotidiano di informazione. Registrazione Tribunale Cosenza n.713 del 28/01/2004 - Direttore Responsabile: Pippo Gatto
Dati e immagini presenti sul giornale sono tutelati dalla legge sul copyright. Il loro uso e' consentito solo previa autorizzazione scritta dell'editore