NuovaCosenza.com
Google
su tutto il Web su NuovaCosenza
mail: info@nuovacosenza.com
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtità . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .
 

      Condividi su Facebook

    Cosenza-Lecce, le pagelle

    Mungo tra i migliori in campo

     

    Cosenza-Lecce, le pagelle

    02 apr 17 Il Cosenza doveva fermare il Lecce e c'è riuscito. Il risultato ad occhiali non rispecchia la gara. Ai punti i Lupi avrebbero meritato quaclosa in più anche perchè il Cosenza è quello ch è andato più vicino al gol. Calamai di testa la mette in porta, il pipelet pugliese respinge col ginocchio. Dall'altra parte solo tiri da fuori e due erroracci della difesa rossoblu che fanno venire i brividi. In sostanza gara giocata alla pari tra le due squadre sotto un diluvio dal primo all'ultimo minuto. Su tutti spicca Pinna, il migliore in campo.

    PERINA 6 Grande parata su Lepore, poi un errore su corto passaggio di Blondett che gli costa mezzo voto.
    CORSI 6.5 Tra i migliori in campo. Corre e difende e serve anche un paio di palloni in avanti.
    BLONDETT 6.5 Oggi gli toccava sostituire Tedeschi. Compito che svolge con diligenza proponendosi anche in avanti sulle palle ferme. Un paio di distrazioni non ne inficiano la prestazione.
    PINNA 7 Il migliore in campo. Centrale di difesa lavora come un bulldozer. La palla viene sempre spazzata via e non fa correre alcun rischio a Perina. Futuro assicurato.
    D’ORAZIO 6 Soffre un po la marcatura Lepore ma fa il suo lavoro.
    MUNGO 6.5 Un vero gladiatore. Propone e copre spaccando legna come non mai. Buona prestazione-
    RANIERI 6.5 E' tornato ai livelli che conoscevamo dopo due brevi flessioni. Imposta ed è sempre nelle giocate del Cosenza.
    CALAMAI 6 Sfiora il gol e da il suo contributo. Partito un po al ralenti prende più confidenza nel corso della gara.
    STATELLA 5.5 primo tempo sugli scudi. Nella ripresa ha due occasioni per andarsene e prima si fa prendere poi scivola con una prateria dvanti. Primo tempo da sei e emzzo secondo da 5 la media fa il voto
    BACLET 6 Si danna l'anima e lavora per la squadra. Posizionato a centrocampo per scappare in contropiede viene puntualmente placcato
    MENDICINO SV Entra al posto di Baclet, forse troppo tardi, per giocare solo 13 minuti. La sua esperienza sarebbe servita decisamente prima.
    LETIZIA 5.5 Assieme a Statella divide il palmares negativo. Campo scivoloso e lui lo soffre maledettamente
    CRIACO 6.5 Entra al posto di un Letizia spento ricoprendo la fascia di competenza con Satella che torna a sinistra. Buoni spunti
    DE ANGELIS 6.5 Tiene la squadra bassa puntando al contropiede. Un po un ritorno al prima non prenderle di Roselli. Ed ha ragione. Al Lecce non si può concedere spazi ed aperture.

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Cerca con nell'intero giornale:

    -- > Guarda l'indice delle notizie su: "Calcio"

     

     
Pubblicità

 

Video

Foto

 


    Facebook
 Ultimi Video

Multimedia


 

Web TV -  Video

 

 
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtità . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .

Copyright © 2010 Nuova Cosenza. Quotidiano di informazione. Registrazione Tribunale Cosenza n.713 del 28/01/2004 - Direttore Responsabile: Pippo Gatto
Dati e immagini presenti sul giornale sono tutelati dalla legge sul copyright. Il loro uso e' consentito solo previa autorizzazione scritta dell'editore