NuovaCosenza.com
Google
su tutto il Web su NuovaCosenza
mail: info@nuovacosenza.com
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .
 

      Condividi su Facebook

    Non c'è più Ernesto Corigliano, con lui scompare un pezzo di storia del calcio a Cosenza

    Corigliano portato in trionfo dai tifosi nel 1962 (Archivio Cosenza Sport)

     

    Non c'è più Ernesto Corigliano, con lui scompare un pezzo di storia del calcio a Cosenza

    29 mar 17 E' venuto a mancare, questa mattina, l'avv. Ernesto Corigliano, decano del calcio cosentino, punto di riferimento per chi prende a calci il pallone in mutandoni e fondatore, nonchè presidente per anni, tra le tante cose fatte nel mondo del pallone, dell'Associazione Italiana Allenatori. Impegnato attivamente sia in politica, fu assessore allo sport regionale e comunale, che nel socale, fu sempre in prima linea per difendere le cause del suo Cosenza. Non ha mai voluto mancare alle partite dei rossoblù nonostante i suoi 96 anni. Nel centenario dei rossoblu, celebrato 3 anni fa, si era augurato che con il nuovo corso il Cosenza poetsse approdare in Serie A. Era il suo sogno.E qeullo di tutti i tifosi cosentini. Le esequie domani nella chiesa di Santa Teresa sua parrocchia d'apartenenza. Con lui, un pezzo di storia della Cosenza calcistica se n'è andato.

    --- Scomparsa Corigliano, cordoglio del Sindaco Occhiuto

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Cerca con nell'intero giornale:

    -- >Guarda l'indice delle notizie su: "Cronaca e Attualità "

     

     
Pubblicità


    Facebook
 Ultimi Video

Multimedia


 

Web TV -  Video

 

 
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .

Copyright © 2010 Nuova Cosenza. Quotidiano di informazione. Registrazione Tribunale Cosenza n.713 del 28/01/2004 - Direttore Responsabile: Pippo Gatto
Dati e immagini presenti sul giornale sono tutelati dalla legge sul copyright. Il loro uso e' consentito solo previa autorizzazione scritta dell'editore