NuovaCosenza.com
Google
su tutto il Web su NuovaCosenza
mail: info@nuovacosenza.com
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .
 

      Condividi su Facebook

    Protesta per trattamento dializzati reggini, mezzora di ritardo

     

     

    Protesta per trattamento dializzati reggini, mezzora di ritardo

    27 mar 17 E' iniziato con mezzora di ritardo, per protesta, in tutti i centri dialisi della provincia di Reggio, il trattamento salvavita dei pazienti. A darne notizia è il segretario regionale dell'Aned, Pasquale Scarmozzino. "La totale adesione alla protesta - afferma Scarmozzino - si è resa necessaria per l'insipiente azione della Asp reggina, del Dipartimento regionale Tutela della Salute e per la latitanza della politica sollecitata invano negli ultimi quattro anni dalla nostra associazione". In particolare l'Aned rileva "l'insufficienza di posti rene artificiali al punto da costringere i reggini della città e della provincia a emigrare, letti bilance rotti in alcuni centri, carenza di organico medico ed infermieristico e assenza di convenzione per trasporto dializzati non deambulanti o impossibilitati, scaricando oneri economici e sociali sulle famiglie dei pazienti". Inoltre si sottolineano il "ritardo irregolare ed incomprensibile di rimborsi viaggi e i problemi per la dialisi turistica".

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Cerca con nell'intero giornale:

    -- >Guarda l'indice delle notizie su: "Cronaca e Attualità "

     

     
Pubblicità


    Facebook
 Ultimi Video

Multimedia


 

Web TV -  Video

 

 
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .

Copyright © 2010 Nuova Cosenza. Quotidiano di informazione. Registrazione Tribunale Cosenza n.713 del 28/01/2004 - Direttore Responsabile: Pippo Gatto
Dati e immagini presenti sul giornale sono tutelati dalla legge sul copyright. Il loro uso e' consentito solo previa autorizzazione scritta dell'editore