NuovaCosenza.com
Google
su tutto il Web su NuovaCosenza
mail: info@nuovacosenza.com
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .
 

      Condividi su Facebook

    La Presila sceglie l'Unione dei Comuni, ma Spezzano dice No

     

    La Presila sceglie l'Unione dei Comuni, ma Spezzano dice No

    26 mar 17 Quattro comuni della Presila su cinque hanno scelto, a larga maggioranza, l'unione ma uno dei quattro, Spezzano Piccolo, ha deciso per il NO. Questo il risultato del referendum che si è svolto oggi nei comuni di Casole Bruzio, Pedace, Serra Pedace, Trenta e Spezzano Piccolo per l'appunto. Ora bisognerà vedere se l'iter che si avvia alla composizione dl Comune unico potrà avvenire in assenza di uno dei cinque municipi. Di seguito i voti e le percentuali dei votanti. Ricordando che essendo un Referendum consultativo non era necessaria la maggioranza. Per la scelta del nome ha vinto "Casali del Manco".

    Voti:

    CASOLE BRUZIO: 652 voti Si, 642 voti No.

    PEDACE: 702 voti Si, 213 per il No. 9 nulle, 6 bianche.

    SERRA PEDACE: 321 voti Si, 128 voti No. 2 nulle.

    SPEZZANO PICCOLO: 471 voti Si, 481 voti No. 7 bianche.

    TRENTA: 760 voti Si, 224 No. 3 nulle, 4 bianche.

     

    Votanti:

    CASOLE BRUZIO 1305 VOTANTI - 55,27 % 2361 ELETTORI

    PEDACE 930 VOTANTI - 50,27 % 1850 ELETTORI

    SERRA PEDACE 450 VOTANTI - 41,43 % 1086 ELETTORI

    SPEZZANO PICCOLO VOTANTI 959 - 46,57 % 2059 ELETTORI

    TRENTA VOTANTI 991 - 40,66 % 2437 ELETTORI

    Link correlati:

    -- La Presila al voto per il Comune unico, c'è il Referendum

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Cerca con nell'intero giornale:

    -- >Guarda l'indice delle notizie su: "Cronaca e Attualità "

     

     
Pubblicità


    Facebook
 Ultimi Video

Multimedia


 

Web TV -  Video

 

 
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .

Copyright © 2010 Nuova Cosenza. Quotidiano di informazione. Registrazione Tribunale Cosenza n.713 del 28/01/2004 - Direttore Responsabile: Pippo Gatto
Dati e immagini presenti sul giornale sono tutelati dalla legge sul copyright. Il loro uso e' consentito solo previa autorizzazione scritta dell'editore