NuovaCosenza.com
Google
su tutto il Web su NuovaCosenza
mail: info@nuovacosenza.com
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .
 

      Condividi su Facebook

    Operazione contro prostituzione e immigrazione clandestina a Rossano e Corigliano

     

    Operazione di PS contro prostituzione e immigrazione clandestina a Rossano e Corigliano

    16 mar 17 Ieri pomeriggio personale della Polizia di Stato ha effettuato un servizio di contrasto al fenomeno della prostituzione e dell'immigrazione clandestina nei Comuni di Rossano e Corigliano Calabro. L'attività espletata su ampio raggio nei suddetti Comuni ha visto impegnato personale della Questura di Cosenza - Ufficio Immigrazione, Polizia Scientifica, U.P.G.S.P. -del Commissariato di Rossano e del Reparto Prevenzione Crimine Calabria Nord. Tredici donne tutte di nazionalità nigeriana dedite alla prostituzione lungo la statale jonica sono state accompagnate nella sede del Commissariato di Rossano. Sono stati effettuati anche specifici accertamenti finalizzati a verificare la posizione amministrativa e la regolarità della permanenza delle stesse sul territorio nazionale. Due di esse, risultate irregolari , sono state trattenute presso gli Uffici di Polizia ed espulse in data odierna con accompagnamento presso il CIE di Roma per il successivo rimpatrio.

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Cerca con nell'intero giornale:

    -- >Guarda l'indice delle notizie su: "Cronaca e Attualità "

     

     
Pubblicità


    Facebook
 Ultimi Video

Multimedia


 

Web TV -  Video

 

 
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .

Copyright © 2010 Nuova Cosenza. Quotidiano di informazione. Registrazione Tribunale Cosenza n.713 del 28/01/2004 - Direttore Responsabile: Pippo Gatto
Dati e immagini presenti sul giornale sono tutelati dalla legge sul copyright. Il loro uso e' consentito solo previa autorizzazione scritta dell'editore