NuovaCosenza.com
Google
su tutto il Web su NuovaCosenza
mail: info@nuovacosenza.com
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .
 

      Condividi su Facebook

    Sei immobili sequestrati dalla Dia a Reggio, a capo cosca di Condofuri

     

    Sei immobili sequestrati dalla Dia a Reggio, a capo cosca di Condofuri

    14 mar 17 La Dia di Reggio Calabria ha sequestrato sei immobili e disponibilità finanziarie, il cui valore complessivo è in via di quantificazione, a Giuseppe Nucera, di 71 anni, attualmente detenuto, ritenuto il capo della "locale" di 'ndrangheta di Gallicianò, frazione di Condofuri. Il provvedimento è stata disposto dalla sezione misure di prevenzione del Tribunale di Reggio Calabria su richiesta della Procura e della Dia reggine. Il sequestro scaturisce da indagini svolte sull'intero patrimonio di Nucera. Gli accertamenti effettuati hanno consentito di acclarare, infatti, una netta sproporzione tra i redditi dichiarati dal settantunenne e gli investimenti effettuati. Nucera allo stato sta scontando delle condanne per associazione di stampo mafioso. Il sequestro ha riguardato sei unità immobiliari a Reggio Calabria, in contrada Boschicello, e disponibilità finanziarie.

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Cerca con nell'intero giornale:

    -- >Guarda l'indice delle notizie su: "Cronaca e Attualità "

     

     
Pubblicità


    Facebook
 Ultimi Video

Multimedia


 

Web TV -  Video

 

 
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .

Copyright © 2010 Nuova Cosenza. Quotidiano di informazione. Registrazione Tribunale Cosenza n.713 del 28/01/2004 - Direttore Responsabile: Pippo Gatto
Dati e immagini presenti sul giornale sono tutelati dalla legge sul copyright. Il loro uso e' consentito solo previa autorizzazione scritta dell'editore