NuovaCosenza.com
Google
su tutto il Web su NuovaCosenza
mail: info@nuovacosenza.com
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .
 

      Condividi su Facebook

    Inchiesta Cumbertazione, Gip revoca domiciliari a indagato

     

     

    Inchiesta Cumbertazione, Gip revoca domiciliari a indagato

    08 mar 17 Il tribunale della libertà di Reggio Calabria ha accolto il riesame proposto dalla difesa di Rocco Leva, arrestato nell'ambito dell'operazione "Cumbertazione" sostituendo la detenzione domiciliare con il divieto di esercitare la professione di geometra per 12 mesi. L'inchiesta aveva condotto al fermo in carcere, disposto dalla Dda, di Leva con l'accusa di associazione per delinquere finalizzata a commettere reati di turbativa d'asta, corruzione e falso ideologico, aggravati dalla finalità di agevolazione della ndrangheta nonché diverse ipotesi di turbativa d'asta pubblica aggravata dalle modalità mafiose. In seguito all'udienza di convalida Leva, difeso dall'avv. Antonino Napoli, era stato sottoposto agli arresti domiciliari poiché il Gip di Palmi aveva escluso l'aggravante di aver favorito la 'ndrangheta.

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Cerca con nell'intero giornale:

    -- >Guarda l'indice delle notizie su: "Cronaca e Attualità "

     

     
Pubblicità


    Facebook
 Ultime
 

Multimedia


 

Web TV -  Video

 

 
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .

Copyright © 2010 Nuova Cosenza. Quotidiano di informazione. Registrazione Tribunale Cosenza n.713 del 28/01/2004 - Direttore Responsabile: Pippo Gatto
Dati e immagini presenti sul giornale sono tutelati dalla legge sul copyright. Il loro uso e' consentito solo previa autorizzazione scritta dell'editore