NuovaCosenza.com
Google
su tutto il Web su NuovaCosenza
mail: info@nuovacosenza.com
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .
 

      Condividi su Facebook

    Scico procede a sequestro elenchi iscritti alla massoneria di Calabria e Sicilia

     

     

    Scico procede a sequestro elenchi iscritti alla massoneria di Calabria e Sicilia

    02 mar 17 Dopo la delibera, adottata ieri dalla Commissione parlamentare antimafia, lo Scico della Guardia di Finanza di Roma, delegato alle funzioni di polizia giudiziaria, ha proceduto al sequestro degli elenchi degli iscritti, dal 1990 a oggi, alle logge di Calabria e Sicilia delle associazioni massoniche: Grande Oriente d'Italia; Gran Loggia Regolare d'Italia; Serenissima Gran Loggia d'Italia; Gran Loggia d'Italia degli Antichi Liberi Accettati Muratori. Lo rende noto la Commissione parlamentare Antimafia, che fa sapere che le operazioni di perquisizione e sequestro sono iniziate presso le sedi nazionali delle quattro obbedienze alle ore 15.30 di ieri e, limitatamente al Goi, si sono protratte per tutta la notte, terminando alle ore 6.30 di questa mattina. Il materiale acquisito, sia informatico sia cartaceo, è custodito nella sede della polizia giudiziaria. "L'attività d'inchiesta - conclude l'Antimafia - prosegue nelle modalità deliberate dalla Commissione".

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Cerca con nell'intero giornale:

    -- >Guarda l'indice delle notizie su: "Cronaca e Attualità "

     

     
Pubblicità


    Facebook
 Ultime
 

Multimedia


 

Web TV -  Video

 

 
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .

Copyright © 2010 Nuova Cosenza. Quotidiano di informazione. Registrazione Tribunale Cosenza n.713 del 28/01/2004 - Direttore Responsabile: Pippo Gatto
Dati e immagini presenti sul giornale sono tutelati dalla legge sul copyright. Il loro uso e' consentito solo previa autorizzazione scritta dell'editore