NuovaCosenza.com
Google
su tutto il Web su NuovaCosenza
mail: info@nuovacosenza.com
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .
 

      Condividi su Facebook

    Condannati i due giovani di Lamezia che da minorenni fabbricarono ordigno

     

     

    Condannati i due giovani di Lamezia che da minorenni fabbricarono ordigno

    01 mar 17 Sono stati condannati a 3 anni e 6 mesi di reclusione ciascuno due giovani di Lamezia Terme accusati di fabbricazione, detenzione e porto aggravati di un ordigno esplosivo. La sentenza é stata emessa dal Tribunale per i minorenni di Catanzaro, che ha anche contestato ai due giovani l'aggravante del metodo mafioso. I due vennero arrestati nell'estate del 2016 quando erano ancora minorenni. I carabinieri di Lamezia Terme li sorpresero in un giardino pubblico mentre tentavano di occultare un ordigno artigianale di medio potenziale, imbottito di polvere pirica e innescato con miccia a lenta combustione. Nella stessa zona, pochi giorni prima, era stata fatta esplodere una bomba davanti l'ingresso di una palestra.

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Cerca con nell'intero giornale:

    -- >Guarda l'indice delle notizie su: "Cronaca e Attualità "

     

     
Pubblicità


    Facebook
 Ultime
 

Multimedia


 

Web TV -  Video

 

 
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .

Copyright © 2010 Nuova Cosenza. Quotidiano di informazione. Registrazione Tribunale Cosenza n.713 del 28/01/2004 - Direttore Responsabile: Pippo Gatto
Dati e immagini presenti sul giornale sono tutelati dalla legge sul copyright. Il loro uso e' consentito solo previa autorizzazione scritta dell'editore