NuovaCosenza.com
Google
su tutto il Web su NuovaCosenza
mail: info@nuovacosenza.com
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .
 

      Condividi su Facebook

    Week end con lo sci di fondo protagonista in Sila

     

    Week end con lo sci di fondo protagonista in Sila

    30 gen 17 La Sila ancora una volta palcoscenico nazionale degli sport invernali FISI con le gare nazionali di sci di fondo del “Criterium Interappenninico 2017”, in programma sabato 4 e domenica 5 febbraio a partire dalle 09.30 sulle piste del Centro Fondo Carlomagno, nel territorio del comune di San Giovanni in Fiore (Cs). Il circuito quest'anno, per una fortunata coincidenza, vedrà nella stessa settimana tutti gli atleti dello sci appenninico gareggiare al Sud, grazie anche alla manifestazione del medesimo circuito per lo sci alpino assegnata quest'anno a Linguaglossa sulle pendici dell'Etna. Le impegnative piste del Carlomagno vedranno competere centinaia di atleti provenienti dai più forti club dell'Appennino Italiano. La manifestazione del 2017 si presenta con tante importanti novità, prima fra tutte il potenziamento delle gare previste, che diventano 5 in tutto. Lo Sci Club Montenero, macchina organizzativa delle tappe calabresi, sta lavorando da tempo per accogliere atleti e accompagnatori che tra poco più di una settimana arriveranno nella Sila imbiancata. Coinvolti anche Enti e Amministrazioni che fin dal 2003, anno in cui nacque il Criterium, sostengono l’evento sportivo e che non faranno mancare il loro appoggio anche all'edizione 2017 della più importante manifestazione di sport invernale nel meridione d'Italia. Anche gli sponsor nazionali e internazionali, che costituiscono il gruppo dei Partner tecnici, si sono già messi a disposizione e, guidati dal coordinamento nazionale del circuito, seguiranno lo svolgimento di queste prime tappe che precedono le finali previste in Abruzzo, sulle piste di Campitelli nel Comune di Alfedena, il 18 e 19 febbraio prossimi. Tra le presenze ormai certe due nomi di altissimo spessore: Valerio Checchi, ex atleta azzurro, del Corpo Forestale, già vincitore di gare in Coppa del Mondo, e Biagio Di Santo, ex atleta azzurro, delle Fiamme Gialle, specialista sulle lunghe distanze. Con loro alla partenza quasi sicuramente i Campioni d'Italia del Comitato Abruzzese e i "centenari della FISI", già vincitori delle ultime due edizioni del Criterium, dello Sci Club Capracotta. Il prossimo weekend, invece, vedrà impegnati gli atleti dello sci alpino per i Campionati regionali di Gigante organizzati dagli Sci Club Racisi di Catanzaro e Caffè Aiello di Cosenza, il 28 gennaio sulle piste di Palumbosila (Cotronei – Kr). A causa di problemi logistici è stata invece rinviata a data da destinarsi la gara prevista per domenica 29 gennaio..

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Cerca con nell'intero giornale:

    -- >Guarda l'indice delle notizie su: "Cronaca e Attualità "

     

     
Pubblicità


    Facebook
 Ultime
 

Multimedia


 

Web TV -  Video

 

 
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .

Copyright © 2010 Nuova Cosenza. Quotidiano di informazione. Registrazione Tribunale Cosenza n.713 del 28/01/2004 - Direttore Responsabile: Pippo Gatto
Dati e immagini presenti sul giornale sono tutelati dalla legge sul copyright. Il loro uso e' consentito solo previa autorizzazione scritta dell'editore