NuovaCosenza.com
Google
su tutto il Web su NuovaCosenza
mail: info@nuovacosenza.com
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .
 

      Condividi su Facebook

    Estorsione a pescatore a Vibo, si costituisce ricercato

     

     

    Estorsione a pescatore a Vibo, si costituisce ricercato

    30 gen 17 Si è costituito alla polizia il terzo presunto componente il gruppo che nei giorni scorsi ha aggredito un pescatore vittima di estorsione. Francesco Fortuna, di 23 anni, accompagnato dal suo legale di fiducia, si è presentato stamani negli uffici della squadra mobile. Secondo l'accusa avrebbe aiutato i due autori materiali dell'aggressione a fuggire. Il fatto è accaduto nei giorni scorsi nel porto di Vibo Valentia Marina dove un pescatore è stato aggredito e colpito anche con bastoni perché, secondo l'accusa, avrebbe consegnato una quantità di pesce spada inferiore a quella pretesa "sotto forma di omaggio". Dopo il fatto, la squadra mobile aveva arrestato Rosario Mantino, di 42 anni, già noto alle forze dell'ordine, e ieri, a Padova, Rosario Tavella (28). Per tutti l'accusa è estorsione aggravata dalle modalità mafiose e lesioni. Mantino, infatti, è ritenuto vicino al gruppo dei Piscopisani ed è per questo che le indagini sono coordinate dalla Dda di Catanzaro.

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Cerca con nell'intero giornale:

    -- >Guarda l'indice delle notizie su: "Cronaca e Attualità "

     

     
Pubblicità


    Facebook
 Ultime
 

Multimedia


 

Web TV -  Video

 

 
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .

Copyright © 2010 Nuova Cosenza. Quotidiano di informazione. Registrazione Tribunale Cosenza n.713 del 28/01/2004 - Direttore Responsabile: Pippo Gatto
Dati e immagini presenti sul giornale sono tutelati dalla legge sul copyright. Il loro uso e' consentito solo previa autorizzazione scritta dell'editore