NuovaCosenza.com
Google
su tutto il Web su NuovaCosenza
mail: info@nuovacosenza.com
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .
 

      Condividi su Facebook

    Intesa Federfarma-Prefettira Catanzaro su allarme antirapine

     

     

    Intesa Federfarma-Prefettira Catanzaro su allarme antirapine

    22 feb 17 E' stato sottoscritto a Catanzaro un protocollo di collaborazione tra Prefettura e Federfarma provinciale per l'attuazione e diffusione nelle farmacie ricadenti sul territorio provinciale dei servizi connessi al progetto di video-allarme antirapina. L'intesa è stata siglata dal prefetto Luisa Latella e dal presidente di Federfarma, Vincenzo Defilippo alla presenza del vicario del Questore, Andrea Petroiusti, del Comandante Provinciale dei Carabinieri, colonnello Marco Pecci, del Comandante provinciale della Guardia di Finanza, colonnello Davide Rametta, del presidente dell'Ordine dei Farmacisti, Vitaliano Corapi, dal presidente dei Rurali di Federfarma, Maria Cristina Murone, e dal segretario di Federfarma, Stefano Raspa. "La sicurezza - ha sottolineato il prefetto, secondo quanto riporta un comunicato diffuso da Federfarma Catanzaro - è quotidianamente garantita da un'efficace sistema di controllo coordinato del territorio ma non v'è dubbio che si rafforza con la collaborazione degli stessi cittadini e delle categorie degli esercizi più esposti al rischio rapine, come ad esempio le farmacie. In tale quadro si inserisce l'iniziativa odierna che vede un accordo di collaborazione, nel solco di intese quadro già definite e sottoscritte a livello nazionale con il Ministero dell'Interno. L'accordo intende in particolare dare attuazione alle intese tra Ministero dell'Interno e Federfarma per l'accesso delle farmacie interessate alla fruizione di nuove tecnologie, che assicurino la diretta interazione tra gli impianti di video-allarme installati presso le singole farmacie e le Sale e Centrali operative della Polizia di Stato e dell'Arma dei carabinieri". "Il presidente Defilippo - prosegue il comunicato - ha ringraziato il prefetto e il ministro dell'Interno per l'interessamento costante a questo problema nonché i vertici delle Forze dell'ordine che, mostrando grande attenzione e sensibilità, hanno assicurato piena collaborazione tecnico-professionale per il raggiungimento dell'obiettivo comune: la 'sicurezza partecipata' di farmacisti, dipendenti e collaboratori".

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Cerca con nell'intero giornale:

    -- >Guarda l'indice delle notizie su: "Cronaca e Attualità "

     

     
Pubblicità


    Facebook
 Ultime
 

Multimedia


 

Web TV -  Video

 

 
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .

Copyright © 2010 Nuova Cosenza. Quotidiano di informazione. Registrazione Tribunale Cosenza n.713 del 28/01/2004 - Direttore Responsabile: Pippo Gatto
Dati e immagini presenti sul giornale sono tutelati dalla legge sul copyright. Il loro uso e' consentito solo previa autorizzazione scritta dell'editore