NuovaCosenza.com
Google
su tutto il Web su NuovaCosenza
mail: info@nuovacosenza.com
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .
 

      Condividi su Facebook

    Falsificava buste paga, imprenditore arrestato a Reggio per estorsione

     

    Falsificava buste paga, imprenditore arrestato a Reggio per estorsione

    21 feb 17 La Guardia di finanza di Reggio Calabria ha eseguito un'ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari emessa a carico di un imprenditore del settore della distribuzione alimentare, accusato di estorsione ai danni dei propri dipendenti. Il provvedimento restrittivo , emesso dal gip di Reggio Calabria, Antonino Laganà, trae origine da un'indagine condotta dalle Fiamme gialle sotto le direttive del pm della Procura della Repubblica Roberto Di Palma dalla quale é emerso che l'imprenditore, nella qualità di amministratore unico di una società che gestiva alcuni supermercati, approfittando dello stato di bisogno di tre dipendenti, li avrebbe costretti, minacciandone il licenziamento se si fossero rifiutati, a sottoscrivere a titolo di quietanza e ricevuta di pagamento buste paga di importo superiore rispetto a quello effettivamente liquidato, procurandosi cosi' un ingiusto profitto. I finanzieri sono giunti alla scoperta del comportamento illecito dell'imprenditore nell'ambito di un'indagine su presunte irregolarità nella concessione di incentivi da parte dell'Unione europea per l'avviamento al lavoro di persone svantaggiate conclusasi con la segnalazione all'autorità giudiziaria dello stesso imprenditore e di altri soggetti per diverse ipotesi di reato.

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Cerca con nell'intero giornale:

    -- >Guarda l'indice delle notizie su: "Cronaca e Attualità "

     

     
Pubblicità


    Facebook
 Ultime
 

Multimedia


 

Web TV -  Video

 

 
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .

Copyright © 2010 Nuova Cosenza. Quotidiano di informazione. Registrazione Tribunale Cosenza n.713 del 28/01/2004 - Direttore Responsabile: Pippo Gatto
Dati e immagini presenti sul giornale sono tutelati dalla legge sul copyright. Il loro uso e' consentito solo previa autorizzazione scritta dell'editore