NuovaCosenza.com
Google
su tutto il Web su NuovaCosenza
mail: info@nuovacosenza.com
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .
 

      Condividi su Facebook

    Tentano di incassare il pizzo, 2 arresti dei CC a Scalea

     

    Tentano di incassare il pizzo, 2 arresti dei CC a Scalea

    18 feb 17 Due persone sono state arrestate mentre tentavano di incassare il pizzo al termine di un’attività investigativa, condotta dai Carabinieri della Stazione di Scalea assieme ai colleghi della Stazione di Orsomarso, con l’accusa di aver tentato di imporre il pagamento del pizzo, minacciandoli, ai gestori di un nuovo esercizio commerciale scaleota. I militari hanno accertato che, nell'arco dell’ultima settimana, i soggetti fermati si sono recati più volte al negozio preso di mira chiedendo ai proprietari il versamento di parte dell’incasso giornaliero come assicurazione contro eventuali incidenti. In particolare nella serata di ieri, in concomitanza dell’orario di chiusura, uno dei fermati si è presento nel locale per ritirare i soldi e visto l'arrivo dei carabinieri del 112, chiamati dal gestore, si è dato alla fuga. L’uomo, scappando a piedi, ha raggiunto il suo complice presso la stazione ferroviaria al fine di salire sul primo treno utile per lasciare la cittadina scaleota. Però qui è scattato il tempestivo intervento dei militari dell’Arma che ha permesso di fermare i due prima dell’arrivo del treno e sottoporli a fermo di indiziato di delitto per il reato di tentata estorsione in concorso. Gli arrestati sono stati associati al carcere di Paola a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Cerca con nell'intero giornale:

    -- >Guarda l'indice delle notizie su: "Cronaca e Attualità "

     

     
Pubblicità


    Facebook
 Ultime
 

Multimedia


 

Web TV -  Video

 

 
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .

Copyright © 2010 Nuova Cosenza. Quotidiano di informazione. Registrazione Tribunale Cosenza n.713 del 28/01/2004 - Direttore Responsabile: Pippo Gatto
Dati e immagini presenti sul giornale sono tutelati dalla legge sul copyright. Il loro uso e' consentito solo previa autorizzazione scritta dell'editore