NuovaCosenza.com
Google
su tutto il Web su NuovaCosenza
mail: info@nuovacosenza.com
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .
 

      Condividi su Facebook

    Campetti di calcio abusivi sequestrati dai CC Forestali in un villaggio a Rossano

     

    Campetti di calcio abusivi sequestrati dai CC Forestali in un villaggio a Rossano

    16 feb 17 Un area adibita a diversi campetti di calcio è stata sequestrata dagli uomini della Stazione Carabinieri Forestale di Rossano che hanno posto sotto sequestro preventivo l’area situata in un Villaggio turistico. Il sequestro avvenuto in località “Zolfara” è stato effettuato a seguito di un controllo su alcuni lavori eseguiti nell’area. Da quanto è emerso i lavori edili posti in essere non riguardano manutenzione straordinaria, così come comunicato dagli interessati,  ma consistevano in opere ex novo per le quali è previsto il permesso di costruire, nulla osta paesaggistico ambientale e autorizzazione del Demanio Marittimo considerato che i lavori sono stati svolti in zone sottoposte a questi vincoli. A seguito del controllo e dell’acquisizione degli atti si è quindi proceduto al sequestro dell’area di circa 260 metri quadri, dei pali di illuminazione, dei pozzetti di collegamento all’energia elettrica e dei pali che perimetrano l’area. I lavori sono stati eseguiti in assenza del titolo autorizzativo/abilitativo edilizio e per tale opera abusiva si è deferito all’Autorità Giudiziaria il committente nonché esecutore materiale dei lavori.

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Cerca con nell'intero giornale:

    -- >Guarda l'indice delle notizie su: "Cronaca e Attualità "

     

     
Pubblicità


    Facebook
 Ultime
 

Multimedia


 

Web TV -  Video

 

 
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .

Copyright © 2010 Nuova Cosenza. Quotidiano di informazione. Registrazione Tribunale Cosenza n.713 del 28/01/2004 - Direttore Responsabile: Pippo Gatto
Dati e immagini presenti sul giornale sono tutelati dalla legge sul copyright. Il loro uso e' consentito solo previa autorizzazione scritta dell'editore