NuovaCosenza.com
Google
su tutto il Web su NuovaCosenza
mail: info@nuovacosenza.com
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .
 

      Condividi su Facebook

    Grossa bomba aerea di guerra ritrovata a Maierato

     

    Grossa bomba aerea di guerra ritrovata a Maierato

    15 feb 17 Una grossa bomba aerea inesploa, di nazionalità inglese, è stata ritrovata il 13 Febbraio scorso, a seguito di uno smottamento nel Comune di Maierato (VV) nei pressi della diga dell’Angitola. L'ordigno sarà fatto brillare dagli artificieri della 2/a Compagnia Genio Guastatori di Castrovillari, sul luogo del ritrovamento. Nella giornata di ieri gli artificieri della Caserma Manes hanno provveduto a verificare e metterla in sicurezza l’ordigno. Vista la portata della bomba dopo una riunione di coordinamento con la Prefettura di Vibo Valentia,  si sono disposte ulteriori misure di sicurezza ed uno sgombero di emergenza entro un raggio di 500 metri. La stabilità dell'ordigno era resa precaria dall'innesco a lungo ritardo chimico, con un dispositivo antirimozione, che, di fatto potrebbe essersi attivato con l'urto dello smottamento e dare seguito ad un'esplosione programmata ed automatica, entro 144 ore. Non è stato possibile neutralizzabile la bomba che ha una spoletta automatica. Questo tipo di ordigno è definito “la bestia nera degli artificieri” per il suo complesso funzionamento. La zona è stata messa in sicurezza, ora al termine delle 144 ore (domenica) verrà fatta brillare dal personale artificiere della 2^ Compagnia Genio Guastatori di Castrovillari (CS), in assoluta sicurezza, sul luogo del ritrovamento.

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Cerca con nell'intero giornale:

    -- >Guarda l'indice delle notizie su: "Cronaca e Attualità "

     

     
Pubblicità


    Facebook
 Ultime
 

Multimedia


 

Web TV -  Video

 

 
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .

Copyright © 2010 Nuova Cosenza. Quotidiano di informazione. Registrazione Tribunale Cosenza n.713 del 28/01/2004 - Direttore Responsabile: Pippo Gatto
Dati e immagini presenti sul giornale sono tutelati dalla legge sul copyright. Il loro uso e' consentito solo previa autorizzazione scritta dell'editore