NuovaCosenza.com
Google
su tutto il Web su NuovaCosenza
mail: info@nuovacosenza.com
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .
 

      Condividi su Facebook

    Confindustria Reggio avvia raccolta fondi per ricomprare scivoli bruciati

     

     

    Confindustria Reggio avvia raccolta fondi per ricomprare scivoli bruciati

    07 feb 17 "Un gesto ignobile". Così il Gruppo giovani imprenditori di Confindustria Reggio Calabria, presieduto da Samuele Furfaro, commenta, in una nota, il rogo avvenuto in un parco pubblico della città, nei pressi della chiesa di Spirito Santo, che ha danneggiato le giostrine del quartiere. "Chiunque abbia compiuto un'azione così deprecabile e odiosa, oltre a macchiarsi di un reato, dimostra - aggiungono i giovani industriali - di non avere nessun amore per questa città, tanto più che il luogo oggetto della spregevole azione è destinato ai bambini e alle famiglie. Colpire un'area attrezzata per il divertimento dei più piccoli è un comportamento che non esitiamo a definire vigliacco". Il Gruppo giovani imprenditori, prosegue la nota, vuole unirsi, in maniera perentoria, al messaggio lanciato dal sindaco Giuseppe Falcomatà, "costruiamo speranza", remando tutti insieme dalla parte della legalità. "Alle meschinità dei pochi, in cerca di qualche fugace e squallido momento di notorietà, la società e la parte sana di Reggio, che è maggioranza, deve rispondere con indignazione, ma anche - sottolineano ancora i giovani imprenditori reggini - con azioni concrete per non cedere ai subdoli tentativi di assoggettare una comunità intera e le future generazioni a meccanismi malavitosi e malati". Oltre a condannare quanto accaduto, i giovani industriali reggini hanno deciso di mandare un segnale forte, raccogliendo attraverso lo strumento del crowdfunding le risorse per restituire ai bambini di Santo Spirito il bene danneggiato dall'incendio. L'iniziativa, dal titolo "Ricostruiamo insieme il parco giochi di Spirito Santo", vedrà, peraltro, un intervento diretto ad opera dello stesso Gruppo Giovani Imprenditori finalizzato all'acquisto della giostra andata distrutta.

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Cerca con nell'intero giornale:

    -- >Guarda l'indice delle notizie su: "Cronaca e Attualità "

     

     
Pubblicità


    Facebook
 Ultime
 

Multimedia


 

Web TV -  Video

 

 
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .

Copyright © 2010 Nuova Cosenza. Quotidiano di informazione. Registrazione Tribunale Cosenza n.713 del 28/01/2004 - Direttore Responsabile: Pippo Gatto
Dati e immagini presenti sul giornale sono tutelati dalla legge sul copyright. Il loro uso e' consentito solo previa autorizzazione scritta dell'editore