NuovaCosenza.com
Google
su tutto il Web su NuovaCosenza
mail: info@nuovacosenza.com
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .
 

      Condividi su Facebook

    La "magia" partenopea di Giuliana De Sio al Borgo Antico di Rende

     

    La "magia" partenopea di Giuliana De Sio al Borgo Antico di Rende

    14 set 15 Una serata unica, raffinata e sensuale in Piazza degli Eroi a Rende, per il terzo appuntamento del settembre rendese, con il teatro all'aperto nel centro storico. In scena la magia partenopea con il recital “Irriverenze”, di Giuliana De Sio. Sul palco insieme alla grande attrice, vincitrice di due David di Donatello, i musicisti che hanno accompagnato Pino Daniele nei suoi ultimi anni di carriera, Marco Zurzolo al sax, Corrado Cirillo al contrabbasso, Gianluigi Esposito, voce e chitarra e Susy Mennela. Musiche canzoni e poesie di Napoli, città dove da sempre convivono vitalità e disperazione. Una strepitosa Giuliana De Sio ha così omaggiato la sua terra conducendo gli spettatori in un viaggio nelle parole di Napoli, da Salvatore di Giacomo a Fernando Russo, da Raffaele Viviani ad Eduardo De Filippo, fino a Pino Daniele e all'amico di Sempre Massimo Troisi. Poesie forti, anche spinte, in cui si riconoscono i tanti volti e le mille contraddizioni della città partenopea. Numeroso il pubblico che ha affollato Piazza degli Eroi anche nella terza serata del teatro all'aperto. Il borgo antico è così tornato a vivere. Non solo i big in scena, ma anche tante manifestazioni culturali che hanno animato, nelle tre serate, il centro storico: i concerti di musica classica e lirica, i reading di poesia nelle chiese, i convegni culturali, la “Strada dei vini”, con degustazioni di vini calabresi, con la presenza di molte cantine e i sapori della nostra terra. Apprezzato il servizio di Bus navetta gratuito che ha consentito di raggiungere agevolmente il borgo antico. Tre serate che hanno ottenuto un grande successo, con spettacoli di qualità, eventi culturali di spessore ed eccellenze del territorio. Soddisfatto l'assessore Vittorio Toscano: “L'amministrazione comunale è riuscita a portare nel centro storico, in queste tre serate, personaggi noti dello spettacolo come Manlio Dovì, Francesco Paolantoni e Giuliana de Sio , ma anche e soprattutto tanta gente che ha apprezzato non solo gli spettacoli dei Big, ma anche le tante iniziative a cura delle associazioni del territorio che hanno animato il borgo antico”. Il settembre rendese continua. Prossimi appuntamenti domani alle 21 ad Arcavacata con La Notte Quasi Bianca e Arcavacata September Festival, mentre il 16 settembre, nella piazza del Museo del Presente, Anna Tatangelo e il Cile in concerto. “Una manifestazione, quella del settembre rendese oramai storica – continua Toscano – alla quale ho voluto dare un'immagine piu' fresca, piu' giovanile, dando maggiore spazio alla cultura e all'arte, con tante diverse attività che continueranno con il cinema d'autore, curato da Falso Movimento, il 17-18 e 19 settembre alle 20.30 presso la sala Tokyo del Museo del Presente, per poi, giorno 26, ritornare al borgo antico nella prestigiosa cornice della sala della Pinacoteca del Museo Civico, alle ore 11, con il Premio letterario “La Giara” promosso da Rai e Rai Eri.” (IR)

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Cerca con nell'intero giornale:

    -- >Guarda l'indice delle notizie su: "Cronaca e Attualità "

     

     
Pubblicità

 


    Facebook
 Ultime
 

Multimedia


 

Web TV -  Video

 

 
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .

Copyright © 2010 Nuova Cosenza. Quotidiano di informazione. Registrazione Tribunale Cosenza n.713 del 28/01/2004 - Direttore Responsabile: Pippo Gatto
Dati e immagini presenti sul giornale sono tutelati dalla legge sul copyright. Il loro uso e' consentito solo previa autorizzazione scritta dell'editore