NuovaCosenza.com
Google
su tutto il Web su NuovaCosenza
mail: info@nuovacosenza.com
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .
 

      Condividi su Facebook

    Quattro francobolli celebrativi di Poste Italiane per lo sbarco dei Mille

     

     

    Quattro francobolli celebrativi di Poste Italiane per lo sbarco dei Mille

    05 mag 10 Sono raccolti in un foglietto i quattro francobolli dedicati al 150° anniversario della Spedizione dei Mille, con cui Poste Italiane dà l’avvio alle celebrazioni per i 150 anni dell’Unificazione italiana. Sono stati emessi oggi, 5 maggio, data in cui ricorre la partenza di Giuseppe Garibaldi da Quarto. Una tiratura di due milioni di foglietti del valore di € 3,10 composti ciascuno da quattro francobolli nei rispettivi valori di € 0,60; € 0,65; € 0,85; e € 1,00. I francobolli sono stampati dall’Officina Carte Valori dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A., in sei colori, in rotocalcografia, su carta fluorescente, non filigranata per l’intero foglietto. Le vignette dei francobolli, curate dal bozzettista Angelo Merenda, riproducono quattro opere pittoriche che raccontano le tappe più significative della “Spedizione dei Mille”: per il valore di € 0,60 “L’imbarco di Garibaldi a Quarto”, opera di V. Azzola, conservata nelle collezioni del Museo Nazionale del Risorgimento Italiano di Torino; per il valore di € 0,65 “Lo sbarco a Marsala. 11 maggio 1860”, opera di autore ignoto conservata nella Fondazione Bergamo nella Storia - Museo storico di Bergamo; per il valore di € 0,85 “La Battaglia di Calatafimi”, dipinto di Remigio Legat, esposto al Museo del Risorgimento di Milano; per il valore di € 1,00 “L’incontro di Teano tra Giuseppe Garibaldi e Vittorio Emanuele II”, opera di Pietro Aldi, custodita presso il Palazzo Pubblico di Siena. Completano ogni francobollo le rispettive leggende “PARTENZA DA QUARTO”, “SBARCO A MARSALA”, “BATTAGLIA DI CALATAFIMI” e “INCONTRO DI TEANO”, la scritta “ITALIA” e i relativi valori “€ 0,60”, “€ 0,65”, “€ 0,85”, “€ 1,00”. I quattro francobolli sono disposti su due file, in ordine di valore e impressi in un riquadro perforato in alto a sinistra del foglietto. Fuori dal riquadro è raffigurata una scena della storica impresa garibaldina ispirata ad un’antica incisione. Completano il foglietto la scritta “150° ANNIVERSARIO DELLA SPEDIZIONE DEI MILLE”, le riproduzioni, in alto a destra, del logo del 150° anniversario dell’Unità d’Italia e, in basso a sinistra, del logo di Poste Italiane. A commento dell’emissione verrà posto in vendita il bollettino illustrativo con articolo firma del Prof. Giuseppe Monsagrati, Ordinario di Storia contemporanea, Sapienza – Università di Roma. Gli Sportelli Filatelici degli Uffici Postali di Genova Centro e di Marsala (TP), gli Uffici Postali di Calatafini (TP) e di Teano (CE) e lo “Spazio Filatelia” Piazza San Silvestro, 20 - Roma utilizzeranno, il giorno di emissione, il rispettivo annullo speciale realizzato a cura della Filatelia di Poste Italiane. I francobolli e i prodotti filatelici saranno posti in vendita presso gli Uffici Postali, gli Sportelli Filatelici del territorio nazionale, gli “Spazio Filatelia” di Roma, Milano, Venezia, Napoli, Trieste e sul sito internet www.poste.it.

    Non è la prima volta che Garibaldi e la spedizione dei Mille vengono ricordati dalle Poste Italiane: nel 1910 costituirono il soggetto della prima emissione di francobolli commemorativi realizzata durante il Regno d’Italia (nel cinquantenario dell’unione all’Italia delle regioni meridionali). Nel 1932 fu il cinquantenario della morte di Garibaldi a fornire l’occasione per l’emissione di ben 17 francobolli dedicati all’Eroe dei Due Mondi, emissione che venne anche “replicata” per Colonie e Possedimenti italiani con la stampa di altri 164 valori. Anche durante il periodo repubblicano le Poste hanno dedicato diversi valori a Garibaldi e la sua impresa: nel 1957 per il 75.mo anniversario della morte di Garibaldi e poi nel 1960 con tre francobolli per il centenario della spedizione dei Mille; ancora altri valori vengono emessi nel 1987 e nel 2007.

     

    Cerca con nell'intero giornale:

    -- >Guarda l'indice delle notizie su: "Cronaca e Attualità "

     

     

Elezioni 28/29 marzo

Elezioni

Regionali - Comunali - Ballottaggi- Affluenza

 


   
 Ultime Notizie
 

Multimedia


 

Web TV -  Video

 

 
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .

ShinyStat Copyright © 2010 Nuova Cosenza. Quotidiano di informazione. Registrazione Tribunale Cosenza n.713 del 28/01/2004 - Direttore Responsabile: Pippo Gatto
Dati e immagini presenti sul giornale sono tutelati dalla legge sul copyright. Il loro uso e' consentito solo previa autorizzazione scritta dell'editore