NuovaCosenza.com
Google
su tutto il Web su NuovaCosenza
mail: info@nuovacosenza.com
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtità . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .
 

      Condividi su Facebook

    Il Crotone blocca con un pari il Torino

     

     

    Il Crotone blocca con un pari il Torino

    15 apr 17 Il Crotone impone il pari al Torino: Simy replica al rigore di Belotti a 10' dalla fine. Un punto che poteva essere d'oro per i calabresi nella rincorsa alla salvezza, ma che diventa più piccolo dopo il successo in extremis dell'Empoli a Firenze. Per la squadra di Nicola la serie A si riallontana a 5 punti, mentre i granata lasciano per strada due punti casalinghi che avevano messo in conto. A Torino il Crotone resiste agli attacchi granata fino al 21' st, quando un rigore forse un po' generoso concesso da Doveri per un contatto tra Belotti e Ceccherini porta sul dischetto il 'Gallo' per il 25/o gol, il secondo della stagione dagli 11 metri, da cui quest'anno ha sbagliato tre volte. Torino a due volti: per i primi 45' schierato 4-3-1-2 con Ljajic dietro la coppia Maxi Lopez e Iaqo Falque esterno nel trio di centrocampo; nel secondo tempo 4-2-3-1, con l'innesto di Boye al posto di Maxi Lopez e Belotti punta più avanzata. Meglio la seconda versione, ma anche con le due punte Cordaz ha dovuto sfoderare grandi parate per fermare Belotti (26' e 35') e Maxi Lopez (37') che ha le sue colpe per il gol fallito, dopo essersi liberato davanti al portiere sul filo del fuorigioco. Cordaz ancora decisivo su Ljajic al 47', deviando in angolo un tiro indirizzato all'incrocio. Nel primo tempo il Crotone riesce solo un paio di volte a spostare l'azione nell'area granata: colpi di testa, fuori, di Ferrari (16') e di Ceccherini (46'). Assedio granata nel secondo tempo. Cordaz ribatte un tiro a colpo sicuro di Iago Falque (8'), fuori di pochi centimetri un rasoterra di Boye (10'). Il Torino riesce a passare al 21' con un'azione di potenza di Belotti, chiusa con un fallo di Cecchierini secondo Doveri. La decisione fa arrabbiare il Crotone, il 'Gallo' questa volta è impeccabile. Il Toro potrebbe raddoppiare, ma Iaqo Falque non è pronto (28') sul passaggio di Belotti. Destro di Ljajic sul fondo poi il Crotone agguanta il pareggio. Nalini al 36' anticipa un incerto Hart e mette in mezzo per Simy: 1-1. Torino ancora avanti, ma il Crotone resiste e Nalini, al 91' anticipa Boye servito da Belotti.

    Torino-Crotone 1-1 (0-0)
    Reti: 66' Belotti (rig.), 81' Simy.

    Torino (4-3-1-2): Hart 5.5, Zappacosta 6, Rossettini 5.5, Carlao 5.5, Barreca 6, Iago Falque 6, Valdifiori 6 (31' st Lukic 5), Baselli 6 (39' st Benassi sv), Ljajic 6, Maxi Lopex 5 (1' st Boye 6), Belotti 6.5. (1 Padelli 90 Cucchietti 24 Moretti 26 Avelar 29 De Silvestri 93 Ajeti 16 Gustafson 92 De Luca). All. Mihajlovic 6
    Crotone (4-4-2): Cordaz 7.5, Rosi 6.5, Ceccherini 6, Ferrari 7, Martella 6 (31' st Simy 7), Rohden 6 (11' st Sampirisi 6), Barberis 6, Crisetig 6, Stoian 6, Falcinelli 6, Trotta 5.5 (24' st Nalini 6.5). (20 Kotnik 27 Acosty 33 Viscovo 5 Festa 15 Mesbah 42 Suljic 3 Claiton 28 Capezzi 23 Dussenne). All. Nicola 6.5
    Arbitro: Doveri 5.5.
    Angoli: 10-5
    Recupero: 2' pt e 3' st
    Ammoniti: Rossettini, Lukic, Ceccherini e Rosi per gioco scorretto, Cordaz per comportamento non regolamentare.

    Il film dei gol:
    - 21' st: Belotti di potenza si invola verso la porta, spalla a spalla con Ceccherini, per l'arbitro Doveri il difensore del Crotone: è calcio di rigore, che il 'Gallo' trasforma alla destra di Cordaz.
    - 36' st: Nalini anticipa Hart e fa da ponte per il tocco vincente di Simy.

    -- Serie A 32a, risultati e classifica

    "Dieci-dodici occasioni da gol e siamo riusciti a segnare solo con un calcio di rigore dubbio". Sinisa Mihajlovic non riesce a nascondere il disappunto per il pareggio con il Crotone. "Ci è mancata la cattiveria per fare gol - dice il tecnico serbo - dovevamo stravincere e ci ritroviamo con un solo punto". L'errore di Hart sul gol di Simy non è sfuggiro al presidente Urbano Cairo, che tuttavia minimizza. "Succede, è la terza volta che subiamo un gol da quella posizione, dopo quelli presi con Atalanta e Inter - dice - ma sono cose che capitano e Hart è un bravo ragazzo e un grande portiere". Cairo è comunque contento per il sessantesimo gol del Toro in questo campionato, il 25/o di Belotti. "Finora - ribadisce - nessun presidente mi ha telefonato per dirmi, 'Ho qui pronti i 100 milioni di euro. E non è detto che ci sia qualcuno che lo voglia a 100 milioni...".

    Anche a Torino il Crotone ha dimostrato di credere ancora nella salvezza, peccato che l'Empoli sia scivolato a +5. "Eravamo stanchi e il Torino è una signora squadra - dice Davide Nicola, tecnico dei calabresi ed ex granata - però la squadra ha giocato con coraggio, dedizione, spirito di sacrificio"

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Cerca con nell'intero giornale:

    -- > Guarda l'indice delle notizie su: "Calcio"

     

     
Pubblicità

 

Video

Foto

 


    Facebook
 Ultimi Video

Multimedia


 

Web TV -  Video

 

 
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtità . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .

Copyright © 2010 Nuova Cosenza. Quotidiano di informazione. Registrazione Tribunale Cosenza n.713 del 28/01/2004 - Direttore Responsabile: Pippo Gatto
Dati e immagini presenti sul giornale sono tutelati dalla legge sul copyright. Il loro uso e' consentito solo previa autorizzazione scritta dell'editore