NuovaCosenza.com
Google
su tutto il Web su NuovaCosenza
mail: info@nuovacosenza.com
Home . Cronaca . Politica . AreaUrbana . Video . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .
 

      Condividi su Facebook

      Succurro: centrodestra coeso vince, centrosinistra diviso

       

       

      Succurro: centrodestra coeso vince, centrosinistra diviso

      21 mar 22 "Alla luce della mia elezione, mi sembrano giuste delle brevi considerazioni. La prima è che il centrodestra unito e compatto vince anche la Presidenza della Provincia di Cosenza. L'avevamo visto con le ultime Regionali e il voto di ieri l'ha confermato. Il dato è chiaro: c'è stata la nostra affermazione netta sul centrosinistra, diviso sia sul piano politico che su quello elettorale". Lo afferma, in una nota, il sindaco di San Giovanni in Fiore, Rosaria Succurro, eletta presidente della Provincia di Cosenza. "Ciò significa - aggiunge - che il centrodestra è coeso: ha il senso del dovere e si mette in gioco in un momento storico segnato da grandi opportunità e da problemi innegabili. Con stima e rispetto, saluto Ferdinando Nociti e Flavio Stasi, certa che abbiamo saputo mantenere un rapporto disteso, privo di inutili ostilità. Ringrazio tutti gli amministratori locali che mi hanno sostenuto, credendo in un progetto di cambiamento iniziato nell'estate del 2020, quando la compianta presidente Jole Santelli mi convinse ad accettare la candidatura, in rappresentanza del centrodestra, a sindaco di San Giovanni in Fiore. Accettai per tre ordini di motivi: lo stretto legame con la mia città d'origine, cioè San Giovanni in Fiore; il significato umano e politico di quella scelta e la possibilità di innovare l'Amministrazione pubblica in un'area di montagna". "Per la prima volta, seguendo un percorso unitario - dice ancora la presidente Succurro - la Provincia di Cosenza ha un presidente donna. Un segnale inequivocabile, non soltanto simbolico. Le urgenze del territorio e la situazione internazionale ci impongono di iniziare immediatamente il nostro lavoro, di essere fattivi e concreti e di agire insieme per dare risposte efficaci ai cittadini, in termini sia di organizzazione che di servizi. Ed è con questo spirito che mi metto subito all'opera nell'ascolto di tutti gli amministratori locali, portando avanti il nostro programma per il turismo e il marketing territoriale, la tutela dei più deboli e dell'ambiente, la viabilità e la mobilità, la programmazione e la digitalizzazione, lo sviluppo culturale, il miglioramento delle scuole e delle attività sportive e la crescita del settore agroalimentare come motore dell'economia locale". "La provincia di Cosenza - conclude Rosaria Succurro - è la più estesa e popolata della Calabria. Abbiamo quindi una grossa responsabilità, che richiede prontezza, fermezza e collaborazione costanti. Proprio per questo sarò la presidente di tutti".

      © RIPRODUZIONE RISERVATA

      Cerca con Google nell'intero giornale:

      -- >Guarda l'indice delle notizie su: "Politica"

     

     
Pubblicità


news Oggi in Italia e nel mondo

news Oggi in Calabria

Copyright © 2017 Nuova Cosenza. Quotidiano di informazione.
Registrazione Tribunale Cosenza n.713 del 28/01/2004 - Direttore Responsabile: Pippo Gatto
Dati e immagini presenti sul giornale sono tutelati dalla legge sul copyright. Il loro uso non e' consentito