NuovaCosenza.com
Google
su tutto il Web su NuovaCosenza
mail: info@nuovacosenza.com
Home . Cronaca . Politica . AreaUrbana . Video . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .
 

      Condividi su Facebook

      Occhiuto vola verso la vittoria

       

       

      Occhiuto vola verso la vittoria

      04 ott 21 Non c'erano dubbi sull'esito delle elezioni regionali che vedono trionfare l'on. Roberto Occhiuto nelle elezioni regionali calabresi. Ad di là dei numeri, che i sondaggi da oltre tre mesi viaggiano oltre il 40%, il candidato del centrodestra, chiamato a raccogliere la pesante eredità lasciata da Jole Santelli, scomparsa prematuramente, è uno di quei cavalli di razza che ha fatto tutta la carriera del politico, con successo. Da consigliere comunale, nessuno dimentica i sui scontri dialettici con Giacomo Mancini, indimenticabile l'occupazione della stanza da sindaco, passando dal Consiglio regionale, fino alla conduzione del gruppo di Forza Italia alla Camera, Occhiuto ha attraversato tutte le fasi della politica costruendo sulla credibilità il suo fare. Al momento in cui esce questo articolo Occhiuto è accreditato dalle proiezioni di un 56%. Non sono ancora i cosìdetti dati di pietra, anche se le proiezioni si basano sui dati delle famose sezioni campione su cui le statistiche applicano i loro modelli matematici. Lui non si è perso d'animo ha lavorato subito sulla sua candidatura scorazzando per l'intera regione, dal Pollino all'Aspromonte, senza mai fermarsi. Sudore e chilometri portando le sue idee in giro per la terra che dai monti al mare, attraversando la storia della Magna Grecia, non ha nulla da inviadiare al alcuna altra regione. Portando le sue pratiche del fare a raggiungere, da imprenditore, da politico nazionale, a 52 anni, un traguardo, quello di Presidente della Regione Calabria, della sua terra, ambito, per amore non solo delle idee ma della voglia di cambiarla. Terra per troppo tempo dipinta come impossibile. Il suo slogan. Noi ce lo aspettiamo e gli auguriamo ogni bene perchè questa terra ha bisogno di riscatto, subito, immediato. Lui nel suo bagaglio ha quella capacità che sul campo ha già dimostrato. Ora i calabresi gli hanno dato il mandato per fare di questa terra quello che è giusto che sia, non una landa desolata ma un orgoglio di tutta la nazione. Buon lavoro Presidente.

      Tutti i dati:

      © RIPRODUZIONE RISERVATA

      Cerca con Google nell'intero giornale:

      -- >Guarda l'indice delle notizie su: "Politica"

     

     
Pubblicità


news Oggi in Italia e nel mondo

news Oggi in Calabria

Copyright © 2017 Nuova Cosenza. Quotidiano di informazione.
Registrazione Tribunale Cosenza n.713 del 28/01/2004 - Direttore Responsabile: Giovanni Folino
Dati e immagini presenti sul giornale sono tutelati dalla legge sul copyright. Il loro uso non e' consentito