NuovaCosenza.com
Google
su tutto il Web su NuovaCosenza
mail: info@nuovacosenza.com
Home . Cronaca . Politica . AreaUrbana . Video . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .
 

      Condividi su Facebook

      Ass. Orsomarso annuncia intervento per garantire reddito a tirocinanti

       

       

      Ass. Orsomarso annuncia intervento per garantire reddito a tirocinanti

      23 mar 20 "Consentire ai tirocinanti calabresi di beneficiare dell'indennità di mobilità in deroga o estendere la possibilità di usufruire del reddito di cittadinanza". E' quanto afferma l'assessore regionale al lavoro Fausto Orsomarso, che annuncia un intervento presso il ministro del lavoro Catalfo e la Conferenza Stato-Regioni, per individuare una soluzione che possa garantire un reddito ai circa seimila tirocinanti calabresi che, a causa dell'emergenza Coronavirus, hanno subito l'interruzione dei progetti formativi, e quindi la possibilità di essere ricevere i relativi pagamenti dall'Inps. "Ci siamo da subito messi in moto per garantire l'immediata attivazione della Cassa integrazione per i lavoratori delle imprese danneggiate dell'emergenza sanitaria - spiega Orsomarso - ma sulla situazione dei tirocinanti non abbiamo la possibilità tecnica di intervenire. Si tratta di 4.700 ex percettori di mobilità in deroga impegnati nei tirocini di inclusione sociale, altri 600 nei tirocini presso il Miur e più di 600 presso il Mibact. Chiediamo quindi che il governo si faccia carico della difficile condizione economica che si trovano ad affrontare migliaia di famiglie calabresi, alle quali deve essere garantito il sostentamento almeno finché non sarà finita l'emergenza sanitaria e ci saranno le condizioni per far ripartire i percorsi formativi".

      © RIPRODUZIONE RISERVATA

      Cerca con Google nell'intero giornale:

      -- >Guarda l'indice delle notizie su: "Politica"

     

     
Pubblicità


news Oggi in Italia e nel mondo

news Oggi in Calabria

Copyright © 2017 Nuova Cosenza. Quotidiano di informazione.
Registrazione Tribunale Cosenza n.713 del 28/01/2004 - Direttore Responsabile: Pippo Gatto
Dati e immagini presenti sul giornale sono tutelati dalla legge sul copyright. Il loro uso non e' consentito