NuovaCosenza.com
Google
su tutto il Web su NuovaCosenza
mail: info@nuovacosenza.com
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .
 

      Condividi su Facebook

    Oliverio: "Rilanciare Stati uniti d'Europa"

     

     

    Oliverio: "Rilanciare Stati uniti d'Europa"

    24 mar 17 "Il nostro auspicio è che l'incontro di sabato a Roma dei Capi di Stato e di Governo dei Paesi membri dell'Unione Europea sia l'occasione per un forte rilancio del progetto degli Stati Uniti d'Europa". Lo sostiene, in una dichiarazione, il presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio. "Le celebrazioni per i 60 anni dei Trattati di Roma - aggiunge - sono l'occasione per una forte presa di coscienza sulla importanza del processo d'integrazione comunitaria e sui benefici diffusi che esso ha dispiegato nei Paesi e nelle regioni europee. Le conquiste storiche dell'unità europea, come il mercato unico, la libera circolazione dei cittadini e, non da ultimo, la politica di coesione sono oggi più che mai necessarie per affrontare con maggior vigore l'incertezza economica e geopolitica che attraversa il vecchio continente. L'auspicio è che il rafforzamento di questi pilastri sia l'imprescindibile punto di partenza per il rilancio dell'Unione Europea. É proprio il riacutizzarsi delle diseguaglianze economiche, sociali e territoriali prodotto dalla crisi che impone la messa in campo di una politica di coesione più forte ed ambiziosa negli anni a venire. Questo traguardo però richiede un salto di qualità alle regioni che in Europa registrano un ritardo di sviluppo e condizioni economiche e sociali sfavorevoli. Di fronte al prepotente riemergere di sentimenti nazionalistici in un clima di crescente sfiducia e disaffezione per l'Europa, il processo di riflessione che sarà aperto a Roma non può rinunciare ad aggredire il tema della rappresentanza democratica nell'UE. Le autorità locali e regionali, in quanto istituzioni più prossime al cittadino, possono in questo senso interpretare un ruolo rilevante, aiutando a ricucire la distanza tra Europa e opinione pubblica. Si rende necessario ed urgente una profonda azione riformatrice per superare impostazioni burocratiche e fare avanzare l'Europa sociale, con istituzioni aperte all'ascolto dei bisogni dei cittadini e dei territori". "Aprire una nuova stagione di partecipazione democratica per costruire la casa comune europea - conclude il presidente Oliverio - è una condizione indispensabile per battere populismi e ridare impulso al sogno di una Europa che sia portatrice di pace e di crescita economica e sociale".

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Cerca con nell'intero giornale:

    -- > Guarda l'indice delle notizie su: "Politica"

     

     
Pubblicità

VotoElezioni 2014: -- Regionali - dati definitivi --- Preferenze definitive Cosenza --- i Consiglieri regionali eletti

Elezioni 2013: --- Camera gli eletti in Calabria --- Senato gli eletti in Calabria --- Dati definitivi Senato --- Dati definitivi Camera --- Proiezioni e Affluenze

Elezioni 2012: --- Cassano Ionio (sindaco e seggi), Castrovillari (sidnaco e seggi), Paola (sindaco e seggi) -- Catanzaro (89 su 90) -- Palmi (sindaco e seggi) --- (CS) Eletti sindaci in provincia di Cosenza --- (CZ) provincia Catanzaro --- (KR) Cirò e Roccabernarda--- (RC) provincia di Reggio Calabria --- (VV) provincia di Vibo Valentia

Elezioni 2011: Tutti i dati di tutte le elezioni comunali, provinciali di tutti i comuni della Calabria e dei Referendum

Elezioni 2010: Regionali - Comunali - Ballottaggi- Affluenza

 


    Facebook
 Ultimi Video

Multimedia


 

Web TV -  Video

 

 
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .

Copyright © 2017 Nuova Cosenza. Quotidiano di informazione. Registrazione Tribunale Cosenza n.713 del 28/01/2004 - Direttore Responsabile: Pippo Gatto
Dati e immagini presenti sul giornale sono tutelati dalla legge sul copyright. Il loro uso e' consentito solo previa autorizzazione scritta dell'editore