NuovaCosenza.com
Google
su tutto il Web su NuovaCosenza
mail: info@nuovacosenza.com
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .
 

      Condividi su Facebook

    AP a Catanzaro sosterrà candidato centrodestra

     

     

    AP a Catanzaro sosterrà candidato centrodestra

    12 apr 17 A conclusione di una riunione svoltasi stamattina a Roma alla presenza del presidente del partito, Angelino Alfano, Alternativa popolare ha deciso di sostenere il candidato sindaco del centrodestra, Sergio Abramo, nelle elezioni comunali a Catanzaro. "Alternativa popolare, nel rispetto del proprio corpo elettorale e delle aspettative della cittadinanza - si afferma in una nota - ha ritenuto di coniugare il proprio percorso politico con quello del centrodestra, guidato da Sergio Abramo. Si è ritenuto, altresì, che tale processo andrà verificato ed approfondito in modo da superare, definitivamente, le divergenze che hanno caratterizzato gli ultimi anni della passata consiliatura. Alternativa popolare, attraverso la lista di rappresentanza 'Catanzaro da Vivere', rimane fermamente convinta di poter garantire, ancora una volta, un percorso leale di governabilità nell'esclusivo interesse dei cittadini". "Durante la riunione - si aggiunge nel comunicato - è emerso inoltre che il capoluogo della Regione Calabria merita particolare attenzione da parte dei componenti del Governo, tanto che il Ministro degli Esteri Alfano ha garantito la sua presenza in Città a stretto giro". Alla riunione di Ap, insieme al presidente Alfano, hanno partecipato il sottosegretario Antonio Gentile e il senatore Piero Aiello. "Nel corso dell'incontro - si afferma ancora nella nota - è stata analizzata la situazione politica ed amministrativa della città di Catanzaro e sono state valutate tutte le possibili prospettive politiche relative alle prossime amministrative, anche alla luce degli ultimi eventi che hanno contraddistinto le trattative locali. Si è preso atto, tra l'altro, di posizioni mutevoli di alcuni gruppi politici, che hanno fortemente indebolito ipotesi di alleanze da molti prima condivise e poi repentinamente disattese". "Si è ritenuto quindi, insieme al Sottosegretario Gentile - si aggiunge - di convocare nei prossimi giorni altre riunioni operative con lo scopo di dare sostegno economico alle attività produttive ed imprenditoriali della città, attraverso opportunità previste dalle norme vigenti. A conclusione dell'incontro si è dato atto dell'ottimo lavoro svolto dal senatore Aiello e dal consigliere regionale Esposito, invitati ad andare avanti con risolutezza affinché la lista 'Catanzaro da vivere' possa ancora una volta garantire candidati di livello e risultati eccellenti".

    "Accolgo con soddisfazione la decisione dei vertici nazionali e regionali di Alternativa Popolare di sostenere la mia candidatura a sindaco e di coniugare i rispettivi percorsi politici nell'interesse della nostra comunità". Lo afferma, in una dichiarazione, il sindaco uscente di Catanzaro Sergio Abramo, ricandidato col centrodestra alla carica di primo cittadino. "La mia - aggiunge - non è una soddisfazione formale, per una serie di motivi. Il primo, e forse più importante, è che la decisione adottata dal partito del presidente Alfano consente di riannodare i fili politici e umani tra persone che hanno condiviso per anni un percorso comune, assumendosi nel 2012 la pesante responsabilità di fare ripartire la Città. Le incomprensioni e gli errori, che pure ci sono stati, sono passati in secondo piano rispetto alle esigenze della Città di avere un governo stabile, forte, rappresentativo, capace di dare una prospettiva di avvenire al Capoluogo. E' prevalsa la responsabilità, è prevalso l'amore verso la Città. Sento di ringraziare il presidente Angelino Alfano, i senatori Piero Aiello e Antonio Gentile, l'on. Baldo Esposito, i consiglieri comunali di 'Catanzaro da Vivere' Marco Polimeni ed Ezio Praticò, tutti i candidati e i dirigenti di AP per la fiducia che hanno voluto concedermi, mettendosi alle spalle criticità che negli ultimi anni ci avevano allontanati, ma sicuramente mai divisi sotto il profilo umano. Ringrazio inoltre, per la sua tenace e saggia azione di mediazione, l'on. Mimmo Tallini che ha sempre creduto nella necessità di riannodare rapporti politici che si erano sfilacciati, ricercando le ragioni dell'unità e delle convergenze tra partiti di comune ispirazione. Apprezzo molto anche la disponibilità del presidente Alfano e del sottosegretario allo sviluppo economico Antonio Gentile di individuare ogni possibile opportunità per sostenere, come governo nazionale, la crescita e lo sviluppo del Capoluogo della Calabria". "Da oggi, mi sento più forte - conclude Abramo - e non solo per l'indiscutibile radicamento elettorale di 'Catanzaro da Vivere', ma soprattutto per l'apporto politico e programmatico che viene da una forza rappresentativa e prestigiosa".

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Cerca con nell'intero giornale:

    -- > Guarda l'indice delle notizie su: "Politica"

     

     
Pubblicità

VotoElezioni 2014: -- Regionali - dati definitivi --- Preferenze definitive Cosenza --- i Consiglieri regionali eletti

Elezioni 2013: --- Camera gli eletti in Calabria --- Senato gli eletti in Calabria --- Dati definitivi Senato --- Dati definitivi Camera --- Proiezioni e Affluenze

Elezioni 2012: --- Cassano Ionio (sindaco e seggi), Castrovillari (sidnaco e seggi), Paola (sindaco e seggi) -- Catanzaro (89 su 90) -- Palmi (sindaco e seggi) --- (CS) Eletti sindaci in provincia di Cosenza --- (CZ) provincia Catanzaro --- (KR) Cirò e Roccabernarda--- (RC) provincia di Reggio Calabria --- (VV) provincia di Vibo Valentia

Elezioni 2011: Tutti i dati di tutte le elezioni comunali, provinciali di tutti i comuni della Calabria e dei Referendum

Elezioni 2010: Regionali - Comunali - Ballottaggi- Affluenza

 


    Facebook
 Ultimi Video

Multimedia


 

Web TV -  Video

 

 
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .

Copyright © 2010 Nuova Cosenza. Quotidiano di informazione. Registrazione Tribunale Cosenza n.713 del 28/01/2004 - Direttore Responsabile: Pippo Gatto
Dati e immagini presenti sul giornale sono tutelati dalla legge sul copyright. Il loro uso e' consentito solo previa autorizzazione scritta dell'editore