NuovaCosenza.com
Google
su tutto il Web su NuovaCosenza
mail: info@nuovacosenza.com
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .
 

      Condividi su Facebook

    Nicolò "Ripristinare servizi Poliambulatorio Bagnara"

     

     

    Nicolò "Ripristinare servizi Poliambulatorio Bagnara"

    09 apr 17 "Il ripristino di alcuni servizi sanitari della provincia di Reggio Calabria e i disagi notevoli arrecati ai cittadini hanno indotto il capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale, Alessandro Nicolò, a presentare al presidente della Giunta regionale Oliverio, l'ennesima interrogazione sui temi della sanità calabrese, con richiesta di risposta scritta, in merito ai mancati servizi di Ortopedia e Otorinolaringoiatria del Poliambulatorio di Bagnara Calabra". É quanto riferisce un comunicato. "Servizi sanitari - sostiene Nicolò - non più erogati da diversi anni e il poliambulatorio serviva un vasto bacino d'utenza, comprendente i comuni di Bagnara Calabra, Sant'Eufemia D'Aspromonte, Sinopoli, San Procopio e Scilla. Tale carenza continua a determinare disagi notevoli agli assistiti, soprattutto per gli anziani e i disabili, i quali sono costretti a recarsi altrove rassegnati dalle lunghe liste di attesa. La sanità non può essere sempre trattata come terreno di lottizzazione e si deve tornare a mettere al centro il diritto alla salute e qualunque intervento in merito deve avere questa finalità, per come è stato rimarcato in occasione della recente "Giornata mondiale per il diritto alla salute. I più colpiti sono sempre i più deboli, anziani, bambini e disabili, a cui viene negato il diritto alla salute a partire dall'accesso, con un sistema fatto da liste d'attesa che si possono superare solo pagando le visite presso gli istituiti privati. Questo è increscioso e inammissibile. Nel nostro Paese, inoltre, cresce la spesa sanitaria (+15 miliardi in 10 anni) ed è più marcato il processo di invecchiamento della popolazione, questioni ribadite peraltro in occasione del dibattito sulle politiche sanitarie affrontato in questi mesi nella massima assise regionale". "Per queste ragioni, nell'interrogazione - dice ancora il capogruppo Fi - abbiamo sollecitato provvedimenti straordinari perché non si possono più sopportare disagi di entità e proporzioni notevoli per gli assistiti. Si tratta di un fenomeno endemico sul quale intendiamo avere chiarimenti appositi da parte del presidente Oliverio e sapere quali azioni e interventi intenda assumere il Governo regionale per garantire agli utenti di tale poliambulatorio un servizio completo, efficiente ai massimi livelli, attraverso il ripristino dei servizi di ortopedia e otorinolaringoiatria".

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Cerca con nell'intero giornale:

    -- > Guarda l'indice delle notizie su: "Politica"

     

     
Pubblicità

VotoElezioni 2014: -- Regionali - dati definitivi --- Preferenze definitive Cosenza --- i Consiglieri regionali eletti

Elezioni 2013: --- Camera gli eletti in Calabria --- Senato gli eletti in Calabria --- Dati definitivi Senato --- Dati definitivi Camera --- Proiezioni e Affluenze

Elezioni 2012: --- Cassano Ionio (sindaco e seggi), Castrovillari (sidnaco e seggi), Paola (sindaco e seggi) -- Catanzaro (89 su 90) -- Palmi (sindaco e seggi) --- (CS) Eletti sindaci in provincia di Cosenza --- (CZ) provincia Catanzaro --- (KR) Cirò e Roccabernarda--- (RC) provincia di Reggio Calabria --- (VV) provincia di Vibo Valentia

Elezioni 2011: Tutti i dati di tutte le elezioni comunali, provinciali di tutti i comuni della Calabria e dei Referendum

Elezioni 2010: Regionali - Comunali - Ballottaggi- Affluenza

 


    Facebook
 Ultimi Video

Multimedia


 

Web TV -  Video

 

 
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .

Copyright © 2010 Nuova Cosenza. Quotidiano di informazione. Registrazione Tribunale Cosenza n.713 del 28/01/2004 - Direttore Responsabile: Pippo Gatto
Dati e immagini presenti sul giornale sono tutelati dalla legge sul copyright. Il loro uso e' consentito solo previa autorizzazione scritta dell'editore