NuovaCosenza.com
Google
su tutto il Web su NuovaCosenza
mail: info@nuovacosenza.com
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .
 

      Condividi su Facebook

    Paolini (Aiop): "Serve maggiore equità in misure governo"

     

     

    Paolini (Aiop): "Serve maggiore equità in misure governo"

    06 dic 11 "Sono d'accordo con tutti quelli che in queste ore vanno sostenendo che la pur necessaria manovra del Governo Monti doveva prevedere maggiori risorse per lo sviluppo e una maggiore equità sociale". Lo sostiene, in una nota, Enzo Paolini, presidente nazionale dell'Aiop, l'associazione dell'ospedalità privata e consigliere comunale a Cosenza. "Si stanno per colpire - ha aggiunto - quei ceti sociali che già hanno pagato pesantemente il prezzo della crisi. L'auspicio che ci sia la volontà di rivedere alcune misure, ad esempio una tassazione decisamente più alta per i capitali rientrati dall'estero, un maggiore impegno sul fronte delle liberalizzazioni, della lotta all'evasione fiscale, della riduzione degli sprechi in sanità. Di contro si dovrebbero evitare cose come il blocco delle rivalutazioni delle pensioni sopra i 900 euro e l'aumento dell'Iva". "Azioni - ha concluso Paolini - che senza modificare le cifre complessive, salvaguarderebbero i consumi e metterebbero in campo elementi sul fronte della ripresa oltre che una distribuzione più equa di quei sacrifici che tutti, nessuno escluso, sono chiamati a fare".

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Cerca con nell'intero giornale:

    -- > Guarda l'indice delle notizie su: "Politica"

     

     

Elezioni 28/29 marzo

Elezioni

Regionali - Comunali - Ballottaggi- Affluenza

 


    Facebook
 Ultime Notizie
 

Multimedia


 

Web TV -  Video

 

 
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .

Copyright © 2017 Nuova Cosenza. Quotidiano di informazione. Registrazione Tribunale Cosenza n.713 del 28/01/2004 - Direttore Responsabile: Pippo Gatto
Dati e immagini presenti sul giornale sono tutelati dalla legge sul copyright. Il loro uso e' consentito solo previa autorizzazione scritta dell'editore