NuovaCosenza.com
Google
su tutto il Web su NuovaCosenza
mail: info@nuovacosenza.com
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .
 

      Condividi su Facebook

    Laratta "A procuratore non ho nella da dire"

     

     

    Laratta "A procuratore non ho nella da dire"

    03 dic 11 "Al sindaco Arena, al Pdl regionale, agli assessori e consiglieri regionali Antonio Caridi, Giacomo Mancini e Fausto Orsomarso, che in una nota affermano 'Perche' l'onorevole Laratta non si reca alla Procura della Repubblica e denuncia questa fantomatica cupola che governerebbe Reggio Calabria?', rispondo: io non ho nulla da dire alla Procura della Repubblica di Reggio Calabria". Lo afferma, in una dichiarazione, il deputato del Pdl Franco Laratta. "Nulla, almeno - aggiunge - che non sia già noto e che non sia stato oggetto di interpellanze parlamentari (firmate da me e da 40 deputati in più riprese) e di inchieste di grandi testate nazionali sul 'modello Reggio' e sui 'misteri di Reggio Calabria'. Oltretutto parlano le inchieste in corso, gli arresti, le ispezioni ministeriali, i casi drammatici e le vicende note a tutti che negli ultimi anni hanno devastato la splendida città di Reggio". "Io non so cosa dire alla Procura - dice ancora Laratta - ma c'é qualcuno, in particolare, che al Procuratore dovrebbe raccontare tante cose, ma proprio tante. E che invece non lo fa. Suggerisco ai fidi Arena, Caridi, Mancini e Orsomarso di girare l'invito a chi loro conoscono molto molto bene. E ad avere, per una volta, a cuore i destini di questa sfortunata terra".

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Cerca con nell'intero giornale:

    -- > Guarda l'indice delle notizie su: "Politica"

     

     

Elezioni 28/29 marzo

Elezioni

Regionali - Comunali - Ballottaggi- Affluenza

 


    Facebook
 Ultime Notizie
 

Multimedia


 

Web TV -  Video

 

 
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .

Copyright © 2017 Nuova Cosenza. Quotidiano di informazione. Registrazione Tribunale Cosenza n.713 del 28/01/2004 - Direttore Responsabile: Pippo Gatto
Dati e immagini presenti sul giornale sono tutelati dalla legge sul copyright. Il loro uso e' consentito solo previa autorizzazione scritta dell'editore