NuovaCosenza.com
Google
su tutto il Web su NuovaCosenza
mail: info@nuovacosenza.com
Home . Cronaca . Politica . AreaUrbana . Video . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .
 

      Condividi su Facebook

      Prefetto di Cosenza incontra delegazione provinciale Unicef

       

       

      Prefetto di Cosenza incontra delegazione provinciale Unicef

      15 mar 22 Una delegazione del Comitato provinciale di Cosenza per l’Unicef è stata ricevuta ieri dal Prefetto di Cosenza Vittoria Ciaramella. La crisi in Ucraina con le sue drammatiche conseguenze, tra cui l’ondata migratoria che interessa anche il nostro Paese e l’attività del Fondo delle Nazioni Unite per l’Infanzia sono stati al centro dell’incontro cordiale. Grande preoccupazione è stata espressa in riferimento ai tanti bambini, anche non accompagnati che giungeranno sui territori. Un fenomeno in evoluzione, dai numeri in continuo aumento che rendono necessario concentrare ogni sforzo per una accoglienza proficua che avrà un impatto significativo anche sui servizi sanitari ed educativi. Il Prefetto Ciaramella si è soffermata sulle attività che la Prefettura sta portando avanti sulla base delle direttive ministeriali pervenute e si è detta fiduciosa per l’impegno profuso con tutti gli enti coinvolti a più livelli per la gestione dell’emergenza e per il grande spirito solidaristico che sta registrando nella popolazione e nelle Associazioni presenti sul territorio. La presidente del Comitato provinciale Unicef Monica Perri, accompagnata dalla segretaria Ida Mancuso e dalle volontarie Rosina Chimenti, Gabriella Coscarella ed Elena Mittembergher, presente anche la responsabile delle Relazioni con la stampa della Prefettura Antonella Vecchio, si è soffermata sul lavoro che stanno realizzando i volontari dell’organizzazione umanitaria in Ucraina ed ai confini con gli altri Stati che consiste nel portare aiuti – medicine, alimenti, pastiglie per potabilizzazione acqua, vaccini, kit sanitari e per l’igiene - e nell’assistere bambini e famiglie sia per le operazioni di trasferimento in altri paesi che in termini di supporto psicologico. Alla fine dell’incontro una pigotta, bambola simbolo dell’Unicef, ed una copia della Convenzione sui Diritti dei Bambini sono stati donati al Prefetto.

      © RIPRODUZIONE RISERVATA

      Cerca con Google nell'intero giornale:

      -- >Guarda l'indice delle notizie su: "Area Urbana"

     

     
Pubblicità


news Oggi in Italia e nel mondo

news Oggi in Calabria

Copyright © 2017 Nuova Cosenza. Quotidiano di informazione.
Registrazione Tribunale Cosenza n.713 del 28/01/2004 - Direttore Responsabile: Pippo Gatto
Dati e immagini presenti sul giornale sono tutelati dalla legge sul copyright. Il loro uso non e' consentito