NuovaCosenza.com
Google
su tutto il Web su NuovaCosenza
mail: info@nuovacosenza.com
Home . Cronaca . Politica . AreaUrbana . Video . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .
 

      Condividi su Facebook

      Invito a commercianti Cosenza: far conoscere ai cittadini chi consegna a domicilio

       

       

      Invito a commercianti Cosenza: far conoscere ai cittadini chi consegna a domicilio

      18 mar 20 Al fine di contenere il diffondersi del virus Covid-19 e limitare al massimo gli spostamenti dei cittadini, l'Assessore alle attività economiche e produttive, Loredana Pastore, ha indirizzato un invito ai commercianti autorizzati dalle disposizioni governative a proseguire la loro attività nel corso dell'emergenza coronavirus, a far pervenire al Comune, affinché ne siano informati i cittadini, la loro disponibilità ad effettuare consegne a domicilio. I commercianti autorizzati a restare aperti (supermercati, negozi al dettaglio di generi di prima necessità, attività di ristorazione e pizzerie autorizzate alle sole consegne a domicilio, farmacie, parafarmacie ed altri) potranno far pervenire la loro adesione, confermando la disponibilità alle consegne a domicilio ai seguenti indirizzi di posta elettronica: fl.pastore@comune.cosenza.it oppure ufficiostampa@comune.cosenza.it, manlevando il Comune da ogni responsabilità circa il rispetto delle previsioni di legge in materia di lavoro per i propri addetti alla consegna, nonché delle misure di prevenzione sanitaria stabilite dal Governo per il contenimento della diffusione del Covid-19. "In questo momento molto delicato – sottolinea l'Assessore Loredana Pastore – diventa fondamentale limitare fortemente le uscite da casa dei cittadini ed agevolarli quanto più possibile a ricevere, direttamente al loro domicilio, i generi di prima necessità di cui abbisognano. Ecco perché rivolgo ai commercianti cosentini, autorizzati dalle disposizioni governative a proseguire nella loro attività, l'invito a far conoscere ai cittadini, attraverso il Comune, la loro disponibilità ad effettuare le consegne a domicilio. C'è chi lo sta già facendo e noi li ringraziamo per questo prezioso servizio, ma vogliamo contribuire a far sì che questa sensibilità venga dimostrata anche da altri, per far sì che gli spostamenti, anche per motivi di necessità, vengano fortemente limitati".

      © RIPRODUZIONE RISERVATA

      Cerca con Google nell'intero giornale:

      -- >Guarda l'indice delle notizie su: "Area Urbana"

     

     
Pubblicità


news Oggi in Italia e nel mondo

news Oggi in Calabria

Copyright © 2017 Nuova Cosenza. Quotidiano di informazione.
Registrazione Tribunale Cosenza n.713 del 28/01/2004 - Direttore Responsabile: Pippo Gatto
Dati e immagini presenti sul giornale sono tutelati dalla legge sul copyright. Il loro uso non e' consentito