NuovaCosenza.com
Google
su tutto il Web su NuovaCosenza
mail: info@nuovacosenza.com
Home . Cronaca . Politica . AreaUrbana . Video . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .
 

      Condividi su Facebook

      Trasporto integrato unico urbano Cosenza-Rende, incontro Occhiuto e Manna

       

       

      Trasporto integrato unico urbano Cosenza-Rende, incontro Occhiuto e Manna

      16 giu 20 "Partiamo oggi da un servizio integrato di mobilità unica urbana avviando, di fatto, attraverso azioni concrete, il discorso sulla città unica". Ad affermarlo, in un comunicato stampa congiunto, i sindaci di Cosenza e Rende, Mario Occhiuto e Marcello Manna, al termine dell'incontro tenutosi questa mattina al comune di Rende. "Riproporre sullo stesso tracciato individuato per la metro leggera – sottolineano Occhiuto e Manna - una rete di trasporti efficiente con mezzi pubblici elettrici sarà il primo tra i servizi che chiedono i cittadini: i tempi sono maturi e con essi la volontà politica comune di chi vede come città unica la nostra area urbana. L'esigenza di mobilità è urgente – hanno dichiarato i due Sindaci - e sono già al vaglio dei nostri uffici tecnici le soluzioni più immediate: chiederemo alla Regione di fornirci i mezzi necessari ad attuare questo progetto, avviando i tavoli di concertazione necessari. Infine – hanno concluso Occhiuto e Manna - avvieremo l'iter necessario affinché si possa procedere al referendum popolare, strumento democratico atto a ribadire questa scelta ormai improcrastinabile, una scelta che l'intera area urbana chiede e che ci vedrà nei prossimi giorni dialogare con gli altri sindaci di Castrolibero e Montalto Uffugo interessati a valutare insieme l'idea della città unica".

      © RIPRODUZIONE RISERVATA

      Cerca con Google nell'intero giornale:

      -- >Guarda l'indice delle notizie su: "Area Urbana"

     

     
Pubblicità


news Oggi in Italia e nel mondo

news Oggi in Calabria

Copyright © 2017 Nuova Cosenza. Quotidiano di informazione.
Registrazione Tribunale Cosenza n.713 del 28/01/2004 - Direttore Responsabile: Pippo Gatto
Dati e immagini presenti sul giornale sono tutelati dalla legge sul copyright. Il loro uso non e' consentito